EVENTI: BRACCIANO (RM), AL VIA NUOVA EDIZIONE DI 'NATALE E...OLTRE'

Ad aprire la kermesse di eventi saranno, sabato 18 dicembre, i concerti del Coro Polifonico di Bracciano (ore 19 alla chiesa di Santa Maria Novella, via Umberto I) e della Banda musicale Filippo Cruciani, accompagnata dal Coro Giovanile dei Green Voice (ore 21, chiesa San Filippo Neri a Castel Giuliano).

17/dic/2010 15.45.14 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A Bracciano un Natale di concerti, mostre, mercatini e appuntamenti tradizionali.

A Bracciano anche quest’anno sarà un Natale “oltre”, come recita lo slogan della rassegna di eventi in programma per il periodo festivo. Tre settimane di appuntamenti - organizzati dall’assessorato alle Politiche culturali del Comune con il patrocinio della Provincia di Roma e il supporto dell’Associazione commercianti di Bracciano - che partiranno domani, sabato 18 dicembre, e proseguirnno fino al 6 gennaio, con concerti, mostre, mercatini, spettacoli itineranti e il tradizionale arrivo della befana alla stazione. Ad aprire la kermesse di eventi saranno, sabato 18 dicembre, i concerti del Coro Polifonico di Bracciano (ore 19 alla chiesa di Santa Maria Novella, via Umberto I) e della Banda musicale Filippo Cruciani, accompagnata dal Coro Giovanile dei Green Voice (ore 21, chiesa San Filippo Neri a Castel Giuliano).

Domenica 19 dicembre, alla chiesa di Santa Maria Novella, sarà di nuovo protagonista il Coro Giovanile dei Green Voice (ore 19), mentre alle 17.30, presso la sala conferenze dell’Archivio storico di piazza Mazzini, reading concert dell’Accademia Italiana del Flauto “Anche queste due mani vengono con me” (iniziativa realizzata con il contributo della Regione Lazio).

Per gli amanti dell’arte, invece, sabato 18 dicembre presso il Chiostro degli Agostiniani, si apre la mostra personale del pittore braccianese Cristiano Guitarrini, dal titolo “Emersioni”, che andrà avanti fino al 9 gennaio. Sempre fino al 9 gennaio, poi, presso la Galleria Artidec (vicolo del Campanile 5) si potrà ammirare l’esposizione “Incontr’Arte” nata dall’incontro fra i giovani ceramisti della scuola media S. Giovanni Bosco e gli artisti della Galleria. Orari di visita: sabato (ore 15.30-19); domenica (ore 10.30-13 e 15.30-19) e festivi (15.30-19).

Da martedì 21, poi, si aprono due settimane all’insegna della musica. Si parte il 21 dicembre, alle 21, concerto lirico della Piccola Orchestra di Fiati Francesco Troiani a Castel Giuliano (salone Sant’Ignazio della parrocchia) con musiche di Mozart, Verdi, Rossini e Puccini. Mercoledì 22 dicembre, sempre alle ore 21, saranno di scena i musicisti dell’associazione Suamox (sala conferenze dell’Archivio storico) che eseguiranno musiche natalizie e non solo all’insegna del loro sound ricco di contaminazioni da tutto il mondo. Giovedì 23, chiesa del SS Salvatore di via delle Palme, concerto sinfonico dell’associazione Musica e Arte con pezzi di Bach e Vivaldi. Il 27 dicembre, “Concerto di Natale”, curato dall’Associazione ‘Il Pentagramma’, che si svolgerà all’Archivio storico alle 18; mentre il 29 dicembre sarà di scena la Lake Jazz Orchestra (chiesa SS Salvatore di via delle Palme, ore 21). Il 30 dicembre, sempre alle ore 21 ma presso l’Archivio storico, l’associazione Tearte promuove “Racconti sotto l’albero”, letture e improvvisazioni fra musica e teatro con brani scelti fra Calvino, Buzzati e Wilde.

Per salutare degnamente il 2010, invece, il 31 dicembre dalle ore 23, Capodanno on ice in piazza IV novembre, con intrattenimenti e musica attorno alla pista di pattinaggio sul ghiccio realizzata dall’Associazione Commercianti. Per gli appassionati dello shopping e per quanti amano cercare fra bancarelle e stand il regalo dell’ultim’ora, si ricorda che dal 18 al 24 dicembre, in piazza IV novembre è aperto il mercatino di Natale e, negli stessi giorni, sarà attivo il “Trenino di Babbo Natale” con animazioni in strada per i più piccoli.

Per finire, il 6 gennaio, alle ore 10, impedibile appuntamento per i più piccoli con l’arrivo, alla stazione ferroviaria, del “Treno della Befana”, con l’amabile vecchia che regalerà dolciumi a tutti i bimbi presenti! Una tradizione che si ripete anche quest’anno grazie alla disponibilità e all’impegno della signora Luciana Iadicicco. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.comune.bracciano.rm.it; inviare un’e-mail a cultura@comune.bracciano.rm.it o contattare lo 06.99816354.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl