Agricoltura: Ue, il calo dei redditi dei produttori italiani conferma uno scenario carico di difficoltà e problemi

20/dic/2010 17.27.13 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Agricoltura: Ue, il calo dei redditi dei produttori italiani
conferma uno scenario carico di difficoltà e problemi
 
Domani a Roma l’Assemblea nazionale della Cia. Verrà ribadita l’esigenza di un nuova politica agraria.
 
La flessione del reddito degli agricoltori italiani, rilevata da Eurostat, conferma le grandi difficoltà e i complessi problemi della nostra agricoltura. È quanto sottolinea la Cia-Confederazione italiana agricoltori, preoccupata per una situazione che diventa sempre più critica e richiede una nuova politica agraria. Esigenza questa che verrà ribadita domani a Roma nel corso dell’Assemblea nazionale dell’Organizzazione, che sarà aperta da una relazione del presidente Giuseppe Politi.
Il calo del reddito dei produttori, secondo Eurostat del 3,3 per cento, ma che per la Cia può assumere dimensioni più marcata quando si avranno i dati definiti, è un’ulteriore prova dell’esigenza di un cambiamento di rotta nella politica agricola nazionale. Davanti ad uno dei risultati peggiori in Europa, serve una reale svolta attraverso un nuovo progetto di sviluppo e competitività che dovrà necessariamente passare attraverso la Conferenza nazionale sull’agricoltura e lo sviluppo rurale. Un appuntamento fondamentale per delineare -come sarà ribadito domani nel corso dell’Assemblea della Cia- azioni e strategie condivise.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl