TEATRO: BRACCIANO (RM), PASSO IN AVANTI PER LA RIAPERTURA DEL "NOVOCINE"

TEATRO: BRACCIANO (RM), PASSO IN AVANTI PER LA RIAPERTURA DEL "NOVOCINE" Firmato il contratto di locazione per rendere di nuovo operativa la storica struttura di via Trento.

31/dic/2010 11.04.13 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Firmato il contratto di locazione per rendere di nuovo operativa la storica struttura di via Trento.

L’Amministrazione comunale di Bracciano ha siglato il contratto di locazione con la proprietà per la gestione del teatro “NovoCine”. Un risultato storico che rappresenta un significativo passo in avanti per la riapertura al pubblico della storica struttura di via Trento, da tempo chiusa. Il contratto, che ha una durata ventennale, sarà operativo non appena sarà stipulata un’apposita convenzione con la Regione Lazio.

Nel 2009, l’Amministrazione ha partecipato a un bando regionale per la concessione di contributi destinati al ripristino e allo sviluppo delle strutture culturali nel Lazio, presentando un piano gestionale e richiedendo un finanziamento per la messa a norma della sala di 538mila euro. Nell’aprile scorso è giunta la comunicazione dell’aggiudicazione del finanziamento che consentirà di effettuare i lavori di ristrutturazione.

Soddisfazione è stata espressa dall’Assessore alle Politiche Culturali, Gianpiero Nardelli, strenuo sostenitore della “battaglia” per la restituzione di questo importante bene alla cittadinanza: “La sottoscrizione del contratto di affitto era un atto essenziale per poter procedere con i successivi adempimenti amministrativi che porteranno alla stipula della convenzione con la Regione Lazio. Si tratta di un grande risultato che abbiamo inseguito da tempo e al quale abbiamo lavorato alacremente fin dal nostro insediamento. La riapertura del “NovoCine” - ha spiegato l’Assessore - era infatti inserita tra i punti del nostro programma elettorale, perché crediamo fortemente nella necessità che Bracciano e il territorio circostante possano godere di uno spazio importante per le attività teatrali. Ci auguriamo - ha concluso Nardelli - che la Giunta regionale mantenga i finanziamenti concessi per queste attività e non le definanzi, come era stato paventato alcune settimane fa”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl