Egitto: condanna della violenza e transizione subito

Roma, Febbraio 2011 - Dichiarazione congiunta del Presidente della Repubblica francese, Nicolas SARKOZY, del Presidente del Consiglio italiano, Silvio BERLUSCONI, del Cancelliere tedesco, Angela MERKEL, del Premier britannico, David CAMERON, e del Presidente del Governo spagnolo, José Luis ZAPATERO "Assistiamo con estrema preoccupazione al deterioramento della situazione in Egitto.

04/feb/2011 09.57.35 AdMaiora Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma, Febbraio 2011 - Dichiarazione congiunta del Presidente della Repubblica francese, Nicolas SARKOZY, del Presidente del Consiglio italiano, Silvio BERLUSCONI, del Cancelliere tedesco, Angela MERKEL, del Premier britannico, David CAMERON, e del Presidente del Governo spagnolo, José Luis ZAPATERO


"Assistiamo con estrema preoccupazione al deterioramento della situazione in Egitto. Il popolo egiziano deve poter esercitare il proprio diritto a manifestare pacificamente, e beneficiare della protezione delle forze di sicurezza. Le aggressioni contro i giornalisti sono inaccettabili.


Condanniamo tutti coloro che usano o incoraggiano la violenza, la quale non potrà che aggravare la crisi politica che attraversa l’Egitto. Solo una transizione rapida e ordinata verso un Governo che goda di ampio sostegno consentirà di superare le grandi sfide che l’Egitto si trova ad affrontare. Il processo di transizione deve cominciare adesso".
 


Responsabile Pubblicazione
Ad Maiora 
Roma - Milano - San Francisco
http://www.admaiora.com
Phone: +39 0677203200 | Fax: +39 0677203136
Email: ufficiostampa@admaiora.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl