comunicato stampa

02/ago/2011 12.13.42 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

LA COMUNITA’ MONTANA DEL CASENTINO INSIEME CON L’ENPA PER UN PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE

Parte il progetto a quattro zampe sul tema dell’abbandono e dell’affido degli animali domestici

 

 

La Comunità Montana del Casentino e l’Ente Nazionale Protezione Animali del Casentino promuovono per l’anno scolastico 2010-11 il progetto educativo “ A QUATTRO ZAMPE”, finalizzato alla sensibilizzazione dei ragazzi al tema dell’abbandono e dell’affido di animali domestici, attraverso il coinvolgimento delle scuole in incontri in classe e visite guidate al canile comprensoriale del Casentino in compagnia dei volontari dell’E.N.P.A.  Lo scopo è quello di sensibilizzare sempre più le future generazioni per quanto riguarda l’aspetto relazionale con gli animali, le problematiche dell’abbandono e le opportunità degli affidi. Ricordiamo infatti che la Comunità Montana gestisce dal maggio 2004 per conto dei comuni del Casentino  il canile comprensoriale ubicato nel comune di Poppi in prossimità dell’abitato di San Piero in Frassino. Il progetto ha riscosso un notevole successo di adesioni, infatti le tematiche risultano molto vicine ai docenti e agli alunni e aprono degli spunti di discussione e di approfondimento che rendono i ragazzi più attivi e consapevoli di una realtà come quella dell’abbandono spesso sconosciuta, ma che rappresenta una problema sociale. Al momento hanno aderito all’iniziativa, realizzata anche grazie alla collaborazione del Servizio Agricoltura e Foreste dell’ente montano e con il coordinamento del servizio Cred-Ecomuseo, circa  8 classi con 150 ragazzi.

Ufficio stampa Cmc 0575.507245

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl