CINEMA: BRACCIANO (RM), SABATO SECONDO APPUNTAMENTO RASSEGNA "I VIAGGI DELL'ANIMA"

17/feb/2011 11.24.06 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Proseguono “I viaggi dell’anima” attraverso il cinema d’autore: sabato 19, alle ore 16.30 in Aula consiliare, proiezione di “Train de Vie”.

Continua la rassegna cinematografica “I viaggi dell’anima”, promossa dal Centro Studi Mythos con il patrocinio del Comune di Bracciano, che attraverso la visione di film d'autore vuole cogliere i passaggi esistenziali maggiormente significativi della vita. Sabato 19 febbraio, alle ore 16.30 in Aula consiliare, sarà proiettato il film del regista ebreo-franco-romeno Radu Mihaileanu, “Train de Vie”, uscito nelle sale cinematografiche nel 1998 quasi contemporaneamente al film di Roberto Benigni “La vita è bella”. Entrambi i film parlano dell'Olocausto ed entrambi propongono una prospettiva diversa da quella dell'orrore, ma qui si fermano le analogie (in quanto l'umorismo di “Train Vie” è lontano dall'atmosfera burlesca di “La vita è bella”) e si configura piuttosto come una raffinata testimonianza di cultura Yiddish.

Il secondo appuntamento della rassegna cinematografica “I viaggi dell’anima”, attraverso la visione del film “Train de Vie”, si incentra sulla capacità immaginativa dell'uomo e sul suo potere creativo in grado di trasformare gli eventi della vita umana dando loro un nuovo senso.

Le proiezioni - tutte a ingresso gratuito - seguiranno una volta al mese fino a giugno. I film saranno preceduti da una presentazione critica e saranno distribuiti documenti di approfondimento.

Per conoscere i dettagli dell’iniziativa, patrocinata dal Comune di Bracciano, nonché il calendario completo dei film, è possibile visitare la sezione “Offerta culturale” del sito www.comune.bracciano.rm.it.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl