EVENTI: BRACCIANO (RM), DAL 6 AL 12 MARZO "DIALOGHI DI PACE" FA TAPPA A BRACCIANO

04/mar/2011 15.39.08 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Esposizione gratuita delle opere di Massimiliano Troiani al Chiostro degli Agostiniani e, domenica, inaugurazione con proiezione del video “Le ceneri di Gandhi”.

Da domenica 6 marzo, sarà visitabile a Bracciano la mostra “Sopra i fiumi di Babilonia”, realizzata dal fotografo Massimiliano Troiani in diversi angoli del mondo. L’evento rientra in nell’iniziativa itinerante “Dialoghi di Pace” dedicata alla promozione di questa importante tematica, promossa dall’Associazione “La Grande Opera” con il sostegno e il patrocinio del Consiglio regionale del Lazio e dei Comuni di Bracciano, Monterotondo e Mazzano Romano.

“Dialoghi di pace” vuole offrire l’opportunità di riflettere su “quanto (e come) la parola pace possa oggi coniugarsi con una scelta di vita - scrivono i curatori nella presentazione del progetto - e quanto (e come) possa avere ancora un senso mantenendo la sua dimensione di sogno, in un mondo che sembra aver prosciugato ogni possibilità di sognare”. “Sopra i fiumi di babilonia” raccoglie fotografie realizzate da Massimiliano Troiani nei vari continenti del mondo, avvicinando in particolare l’umanità che vive ai margini delle varie società, ognuna per motivi diversi: economici, culturali o religiosi. Dopo la partenza nel Comune di Monterotondo, dal 6 al 12 marzo la mostra sarà visitabile a Bracciano, presso il Chiostro degli Agostiniani di via Umberto I, per poi spostarsi a Mazzano Romano.

Inoltre, domenica 6 marzo, in occasione dell’inaugurazione, alle ore 18, nella Sala conferenze dell’Archivio storico di piazza Mazzini 5, sarà proiettato il documentario “Le ceneri di Gandhi”, realizzato dallo stesso Troiani (presente all’inaugurazione) che, questa volta in veste di regista, racconta gli incontri e le interviste realizzate a persone vicine al Mahatma. Per informazioni è possibile chiamare il numero 349.5767694 o scrivere a grandeopera@tin.it.

L'ingresso è gratuito. La cittadinanza e la stampa sono invitate a partecipare.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl