ComSt - Albano laziale presente al convegno ‘Eurolakes’ sulla tutela, problemi e sviluppo turistico delle città europee che sorgono sui laghi.

L'Assessore Rossi: "L'esigenza di intervenire in modo efficace sull'emergenza del Lago Albano in questo contesto ha trovato risposte e stimoli importanti" Si è concluso la mattina del 6 marzo, con la liberazione nel lago Maggiore di migliaia di piccole trote, il convegno "Eurolakes - Verbania capitale dei laghi europei", il Convegno delle città europee che si affacciano su un lago.

Allegati

03/ott/2011 12.06.28 Ufficio Stampa Punto a Capo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

Albano laziale presente al convegno ‘Eurolakes’ sulla tutela, problemi e sviluppo turistico delle città europee che sorgono sui laghi.
L’Assessore Rossi: “L’esigenza di intervenire in modo efficace sull’emergenza del Lago Albano in questo contesto ha trovato risposte e stimoli importanti”
                                                    
    Si è concluso la mattina del 6 marzo, con la liberazione nel lago Maggiore di migliaia di piccole trote, il convegno ‘Eurolakes - Verbania capitale dei laghi europei’, il Convegno delle città europee che si affacciano su un lago. 
Si è trattato di 3 giorni di incontri intensi in cui tali realtà si sono interrogate e confrontate mettendo in rete esperienze e problemi riguardanti la tutela dei propri ecosistemi e lo sviluppo del turismo. 
La Città di Albano Laziale è stata presente e protagonista all'evento con una delegazione guidata dall'Assessore alle Politiche Comunitarie, Pino Rossi
L'esigenza di intervenire a tutela del Lago Albano in grosse difficoltà strutturali e ambientali è stata la molla che ci ha portato a rispondere ad un evento che ha come finalità proprio quella di costruire e sviluppare una rete dei laghi europei, non solo finalizzata a far circolare idee e progetti, ma anche per dare maggiore forza alle istanze di tutela verso i livelli istituzionali superiori e ottenere in modo più cospicuo, condiviso e razionale quei fondi destinati allo sviluppo dei progetti in difesa del lago, come realtà socio-naturalistica autonoma” ha affermato al termine dell’assise l’Assessore Rossi.
Il Convegno, a cui hanno partecipato circa 70 città europee, si è diviso in due sezioni.  Mentre le delegazioni amministrative si incontravano nella splendida cornice di Villa Giulia, le delegazioni di giovani studenti si riunivano insieme alle realtà scolastiche locali nell'Istituto Ferrini per dibattere di Europa.
Si sono alternati sul palco della presidenza ricercatori, docenti universitari rappresentanti del mondo dell'imprenditoria e anche eurodeputati e politici locali.
Molto interessante la relazione che ha illustrato le varie possibilità di finanziamenti europei a favore dello studio e della tutela degli ecosistemi lacuali, coordinata dal Presidente dell'Unione  Industriali della Provincia di Verbania.
Fra le esperienze messe in rete e condivise con i partecipanti va menzionata quella illustrata dai rappresentanti della città estone di Kallaste, che si affaccia sul lago Peipsi, al confine con la Russia, dove si sono sperimentate innovative tecniche per abbattere l'inquinamento provocato nei scorsi decenni dalle industrie pesanti sovietiche.
Il Convegno si è concluso con la proposta del Sindaco di Verbania, città sul lago Maggiore che degnamente si appresta a recitare il ruolo di capofila del progetto, di costituire un Forum permanente fra i partecipanti da riunire ogni anno e da utilizzare come supporto a progetti internazionali comuni.
    “Il contesto che abbiamo trovato in ‘Eurolakes’ è stato per noi da stimolo e ci ha fornito importanti suggerimenti a risposte sulle problematiche del nostro territorio” conclude l’Assessore Rossiribadendo che il confronto e la collaborazione con altre realtà nazionali ed internazionali, per quanto riguarda le tematiche ambientali, lavorative e di sviluppo rimane sostanziale”.
PREGO I GENTILI COLLEGHI DEGLI ORGANI DI INFORMAZIONE DI VOLER COMUNICARE L'EVENTUALE PRESENZA ALL'EVENTO E/O PUBBLICAZIONE PER LA RASSEGNA STAMPA: UFFICIOSTAMPA@PUNTOACAPO.INFO.
Albano Laziale, 10 marzo 2011
Allegato: comunicato in .doc 
Foto dell’evento: http://www.puntoacapo-international.com/downloads?dl_cat=11
Per info: Assessore Pino Rossi 392 900 8667

Servizio esterno Ufficio Stampa Punto a Capo
Francesca Marrucci
ufficiostampa@puntoacapo.info
Tel. 0695557480 - 3333876830

Servizio esterno Ufficio Stampa Punto a Capo
Francesca Marrucci
ufficiostampa@puntoacapo.info
www.puntoacapo-international.com
Tel. 0695557480 - 3333876830

Per cancellarsi dal servizio, inviare una mail con oggetto CANCELLAMI a questo stesso indirizzo.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl