Maltempo: scatta l'allarme anche in agricoltura. Campagne allagate

16/mar/2011 17.16.35 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Maltempo: scatta l’allarme anche in agricoltura. Campagne allagate
 
La Cia evidenzia una situazione difficile, soprattutto in Veneto, per le esondazioni dei fiumi. Cresce il livello del Po a causa delle persistenti piogge. Sott’acqua strade rurali. Primi danni alle strutture aziendali e alle coltivazioni.
 

16 marzo 2011 - Campagne allagate, aziende agricole in difficoltà, danni nei campi coltivati. Questo il primo bilancio tracciato dalla Cia-Confederazione italiana agricoltori sull’ondata di maltempo che sta colpendo il nostro Paese. Le conseguenze maggiori si registrano soprattutto nelle regioni del Nord, in particolare in Veneto (dove c'è lo stato di allarme per rischio esondazione e frane della Protezione civile e che nello scorso autunno è stato letteralmente sconvolto dall’alluvione) e in Emilia Romagna. Molti i fiumi tracimati, mentre continua a salire il livello del Po a causa delle abbondanti e persistenti piogge.
 In pratica, la pioggia ha reso inaccessibili molte delle strade che conducono alle imprese agricole. Così -afferma la Cia- c’è il rischio per gli approvvigionamenti di foraggio per il bestiame. Si registrano anche difficoltà nel trasporto del latte. Una situazione che, se il maltempo imperverserà ancora nei prossimi giorni, può divenire preoccupante.
Comunque -avverte la Cia- l’agricoltura fa già i conti con i gravi danni provocati nelle scorse settimane dalle intemperie. Particolarmente colpite le colture orticole. Molti alberi da frutta sono andati distrutti. Conseguenze anche per i campi seminati a cereali e per serre e strutture che sono andate distrutte. Diversi macchinari, in particolare trattori, hanno subito danni di rilievo.

______________________________________
Settore Comunicazione e Immagine
CIA- Confederazione italiana agricoltori
Via Mariano Fortuny, n. 20
00196-ROMA
Tel. 06-3227008
Fax 06-3208364
E-mail: cia.informa@cia.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl