Si avvicina, per gli Sportelli Unici per le Attività Produttive, la scadenza del 28 marzo 2011

28/mar/2011 16.26.50 Data Management Spa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Questa è la data entro la quale  verrà consolidato l'elenco nazionale dei SUAP attivi in Italia (art. 4 comma 10 del DPR 160/2010). A partire dal 29 marzo, inoltre, gli Sportelli Unici dovranno operare in modalità telematica almeno per i provvedimenti soggetti a SCIA. Inoltre nel corso dell’anno 2011, tutte le pratiche dovranno essere gestite telematicamente in tale modalità.

L’obiettivo della norma è rendere possibile alle Imprese coinvolgere direttamente la Pubblica Amministrazione del territorio di competenza, per le pratiche relative all’avvio, modifica e cessazione delle attività produttive.

La lista degli Sportelli accreditati verrà resa disponibile sul portale www.impresainungiorno.gov.it


La necessità di adeguare gli attuali Sportelli Unici, rendendoli interoperativi con il portale e in grado di gestire le SCIA e  telematicamente tutte le pratiche, metterà sicuramente a dura prova le attuali soluzioni di SUAP, laddove esistenti.

 

“SUAP @kropolis” di Data Management PA Solutions, è la nuova soluzione in grado di soddisfare tutti i requisiti di natura tecnica e funzionale attribuiti ai SUAP dal nuovo Decreto e consentire al Comune sia di ottenere con sicurezza e tranquillità l'attestazione di conformità, sia di operare secondo modalità di utilizzo corrette.

 

“SUAP @kropolis” interagisce con il Portale Impresainungiorno, è in grado di assolvere integralmente alle richieste del DPR, opera in totale conformità con il nuovo CAD consentendo di avviare, gestire, monitorare e concludere i procedimenti per via telematica.

 

Data Management PA Solutions intende essere vicina alle nuove esigenze operative e normative dei Comuni, con la riconosciuta qualità dei suoi prodotti software e con l’esperienza specifica dei suoi professionisti. La proposta è rivolta sia a singoli Comuni sia a forme aggregate di Enti Territoriali (Province, Unioni, Comunità Montane..) ed  ha validità fino alla scadenza del Decreto.

 

Se sei interessato e vuoi ricevere ulteriori informazioni ed approfondimenti, inviaci una e-mail all’indirizzo: marketing@datamanagement.it o contattaci al nr. 051 6203908 (segreteria commerciale)

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl