comunicato stampa

Infatti per il secondo anno consecutivo due iniziative "Giornata Verde" e "Un parco per te", promosse rispettivamente dalla Comunità Montana e dal Parco Nazionale, presenteranno e premieranno i progetti didattici realizzati con il coinvolgimento degli Istituti Scolastici del Casentino.

Persone Nella Valle, Ambientale
Luoghi Camaldoli
Argomenti music, linguistics

Allegati

24/mag/2011 17.40.25 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

GIORNATA VERDE - UN PARCO PER TE

Una giornata di festa venerdì 27 Maggio a Pratovecchio dedicata all’educazione ambientale e alla sostenibilità e soprattutto un momento di confronto. Infatti per il secondo anno consecutivo  due iniziative “Giornata Verde” e “Un parco per te”, promosse rispettivamente dalla Comunità Montana e dal Parco Nazionale, presenteranno e premieranno i progetti didattici realizzati con il coinvolgimento degli Istituti Scolastici del Casentino. Ritrovo ore 9.30 in Piazza Landino, durante la mattinata premiazione dei progetti, animazione e didattica, musica e spettacoli vari, visita alla mostra degli elaborati. “E’ davvero importante - commenta l’assessore della Comunità Montana Maria Luisa Lapini - che questi due enti si ritrovino insieme a trattare di una tematica così importante per il territorio. Mi preme ricordare anche la grande partecipazione degli istituti scolastici che con il loro intervento danno un senso profondo alla Giornata Verde che come sempre rivolge una particolare attenzione alle peculiarità culturali e ambientali che caratterizzano il Casentino”. La commissione della GIORNATA VERDE 2011 composta dal dirigente Assetto del Territorio della Comunità Montana del Casentino, da un rappresentante della provincia di Arezzo che si occupa di educazione ambientale, da una funzionaria dell’ Ufficio Scolastico Provinciale di Arezzo - responsabile del settore Ed. Ambientale, ha decretato i vincitori di questa edizione. La commissione ha sottolineato la notevole qualità degli elaborati e pertanto l’oggettiva difficoltà nello scegliere i vincitori che si sono distinti per l’attinenza al tema, l’originalità, la completezza dei contenuti, l’ottima elaborazione nella forma e nella sostanza. Hanno partecipato tutti gli istituti scolastici dell’area socio sanitaria del Casentino che coinvolge le 11 municipalità. I vincitori sono i seguenti:I premio Scuola primaria di San Piero in Frassino, tutta la scuola “ADOTTIAMO IL MULINO DI MORINO “ LIBRO ANNIGET IL GIOVANE MUGNAIO; I premio Scuola primaria di Pieve a Socana, classi I A-B “UN GIORNO IN FATTORIA “IL LIBRO DELLE CONTE ; II premio Scuola primaria di Talla, tutta la scuola “GUIDO MONACO DAMMI IL CINQUE “; II premio Scuola primaria di Pratovecchio, classe I “CON I NOSTRI OCCHI”; III premio Scuola primaria di Strada in Casentino, classi III A - B “IL NOSTRO PAESE ..UN TESORO DA SCOPRIRE”; III premio Scuola primaria di Bibbiena, classe II “LA CASTAGNA... UN GIOIELLO NEL SUO SCRIGNO”. Per la scuola secondaria il I premio è andato alla Scuola  secondaria di 1° grado di Poppi, classi I A - B “MEDIOEVO IN CUCINA E A MENSA”; I premio Scuola secondaria di 1° grado di Stia, classi I A - B  “IL LUPO”; II premio Scuola secondaria di 1° grado di Stia, classi II A-B-C “L’OPERA DELL’UOMO E IL PAESAGGIO NELL’ALTO CASENTINO”; II premio Scuola secondaria di 1° grado di Strada, classe I D “ARCHEOLOGIA MEDIEVALE NELLA VALLE DEL SOLANO”; III premio Scuola secondaria di 1° grado di Chiusi, classe I C “L’ALBERO DEL PANE”; III premio Scuola secondaria di 1° grado di Rassina, classe I B “I 1000 ANNI DI CAMALDOLI”. Premio speciale per la poesia Scuola primaria di Strada in Casentino, classe IV A “PAESI IN POESIA”; premio speciale sulla multimedialità Scuola primaria di Montemignaio, tutte le classi “BENVENUTI A MONTEMIGNAIO”; premio speciale  “GIOCHI DELLA TRADIZIONE” Scuola primaria di Chitignano, classe II “LA VETRINA DEI RICORDI”; premio speciale  “GIOCHI DELLA TRADIZIONE” Scuola primaria di Corezzo, tutte le classi  “I GIOCHI DELLA TRADIZIONE” , premio speciale “GIOCHI DELLA TRADIZIONE”Scuola primaria di Strada classe IV B “GIOCHI NEL TEMPO”.

Ufficio stampa Cmc 0575.507245

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl