ENOGASTRONOMIA: BRACCIANO (RM), DAL 16 AL 19 GIUGNO TORNA LAGHIDIVINI - FESTIVAL DEI VINI DEI LAGHI ITALIANI

Questo il biglietto da visita della quarta edizione di "Laghidivini", il festival dei vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani, che si aprirà a Bracciano giovedì 16 giugno e proseguirà per tutto il week-end fino a domenica 19 giugno.

Persone Jack La Cayenne, Gianluca Minutolo
Luoghi Italy, Basilicata, Sicily, Adige River
Organizzazioni Italia S.p.a
Argomenti food, industry, music

14/giu/2011 15.32.29 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La kermesse, giunta alla sua quarta edizione, proporrà eventi, degustazioni e mostre attorno all’affascinante mondo di Bacco. Iniziativa promossa da Cepi-Uci e L.A.G.O., con il sostegno del Consiglio Regionale del Lazio, della Provincia di Roma e del Comune Di Bracciano; e la collaborazione di Epulae, Slow Food Bracciano e Pro Loco.

Ottanta aziende e centocinquanta etichette in degustazione in rappresentanza delle produzioni vinicole di 35 laghi italiani dislocati in tutta la penisola: dall’Alto Adige alla Sicilia. Questo il biglietto da visita della quarta edizione di “Laghidivini”, il festival dei vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani, che si aprirà a Bracciano giovedì 16 giugno e proseguirà per tutto il week-end fino a domenica 19 giugno. In calendario: convegni, concerti, spettacoli teatrali e di danza, proiezioni, seminari, workshop, mostre e mercato delle eccellenze eno-gastronomiche nel centro storico di Bracciano e anche un tour sul lago a bordo della Motonave Sabazia.

“Laghidivini” è una manifestazione prestigiosa e di alta qualità in campo produttivo-imprenditoriale ed eno-gastronomico: è il primo festival di scoperta e confronto dei migliori vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani. Format di successo che unisce gusto, cultura, arte e intrattenimento, “Laghidivini” da quest’anno diviene un evento di rilievo nazionale (tanto da essere stato presentato al prestigioso “Vinitaly”), anche grazie al sostegno della Confederazione Europea Piccole Imprese-Unione Coltivatori Italiani (Cepi-Uci), ente associato di rappresentanza delle piccole e medie imprese del made in Italy in vari settori: dall’artigianato all’agricoltura, passando per le produzioni eno-gastronomiche di qualità. Proprio per promuovere ed organizzare la manifestazione a livello nazionale è nata la sigla “L.A.G.O.”, acronimo di “Lago, Ambiente, Gusto..e..Oltre”, associazione che sta gestendo l’organizzazione del festival lungo tutto lo stivale. Obiettivo del progetto nazionale di “Laghidivini” è quello di far incontrare culture regionali diverse e di promuovere gemellaggi fra le diverse aree del Paese.

L’edizione 2011 di “Laghidivini” vede il sostegno e il finanziamento del Consiglio Regionale del lazio, della Provincia di Roma e del Comune di Bracciano, nonché la collaborazione sinergica dell’Associazione Epulae Bracciano, Slow Food Bracciano e della Pro Loco. Sponsor dell’iniziativa l’Egl Italia S.p.a, società internazionale di vendita e distribuzione di energia, e la Banca Popolare di Puglia e Basilicata.

Il brindisi d’inizio per “Laghidivini 2011” si terrà, giovedì 16 giugno 2011, a partire dalle 20,30, a Bracciano, a bordo della Motonave Sabazia II del Consorzio Lago di Bracciano, partendo dal Pontile degli Inglesi Lungolago Argenti. Si svolgerà un tour del lago nello spirito del Festival “Laghidivini” con brindisi e degustazioni guidate dei vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani presenti alla manifestazione, in abbinamento a presentazioni di prodotti di eccellenza del territorio sabatino. Il tutto viene realizzato con la preziosa collaborazione dell’associazione Slow Food Bracciano. E’ anche previsto un suggestivo spettacolo di “sabrage” ( lo “sciabolare per degustare”-aprire lo spumante con una sciabola) con il Franciacorta fornito da Gianluca Minutolo, di “Enologicamente”, società che promuove cantine rinomate e di nicchia, alcune delle quali anche presenti a “Laghidivini 2011”.

Altra particolarità dell’edizione 2011 del Festival sarà la presenza di un fitto programma di perfomance, “siparietti mimico-teatrali”, mini-concerti e caleidoscopici momenti circensi e di gioco interattivo che animeranno un percorso alla scoperta di un teatro di strada dirompente ed inaspettato, coordinato dalla direzione artistica di Jack La Cayenne, famoso e sensibile attore e mimo, di fama internazionale. Il “teatro di strada” di Jack La Cayenne farà pulsare di energia “LAGHIDIVINI”, dal 17 al 19 giugno, lungo le vie del centro storico di Bracciano.

Per ulteriori informazioni: www.laghidivini.it - info@laghidivini.it.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl