Manifestazione di Roma: solidarietà al collega Mastrobuoni e dura condanna per le inammissibili violenze

Manifestazione di Roma: solidarietà al collega Mastrobuoni e dura condanna per le inammissibili violenze.

Persone Giuseppe Politi, Enzo Mastrobuoni
Luoghi Roma
Organizzazioni CIA
Argomenti politica, diritto penale, istituzioni, lavoro

17/ott/2011 10.23.57 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Manifestazione di Roma: solidarietà al collega Mastrobuoni
e dura condanna per le inammissibili violenze
 
Dichiarazioni del presidente della Cia Giuseppe Politi.
 
Il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi esprime, a nome di tutta l’Organizzazione e suo personale, la più viva solidarietà al collega Enzo Mastrobuoni, ferito sabato scorso a Roma durante la manifestazione, nel tentativo di allontanare un petardo lanciato nel corteo dai violenti che hanno provocato gravissimi incidenti nella Capitale.
“In questo particolare momento -afferma Politi- siamo vicini all’amico Enzo, vittima della violenza cieca e devastatrice. Con il suo gesto ha inteso difendere il valore pacifico della manifestazione che, purtroppo, è stata rovinata dalla furia di veri e propri atti delinquenziali”.
“La Cia -conclude Politi- condanna nel modo più fermo le violenze ingiustificate e inammissibili, che mimano le basi della democrazia e della convivenza civile, e al collega Mastrobuoni formula gli auguri più sinceri di una pronta guarigione”.
 

 

______________________________________
Settore Comunicazione e Immagine
CIA- Confederazione italiana agricoltori
Via Mariano Fortuny, n. 20
00196-ROMA
Tel. 06-3227008
Fax 06-3208364
E-mail: cia.informa@cia.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl