Come prendersi cura della propria pelle con thai alle erbe

Come prendersi cura della propria pelle con thai alle erbe.

Luoghi Thailandia
Argomenti anatomia, medicina

18/ott/2011 12.26.12 alessandro.vigini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Tramandato da secoli di madre e figlia in Thailandia, dove è grande l'attenzione alle cure di bellezza, è un massaggio che regala tratti distesi e tonifica la pelle, rendendola subito piu' compatta, colorita e luminosa.
Seguendo i tratti della medicina locale tradizionale, non si basa soltanto su manovre piacevolmente distensive, ma sfrutta le proprietà ristrutturanti e terapeutiche di un gran numero di estratti vegetali, molto usato nell'erboristeria locale.
Pelle tesa e colorito naturale: le manualità eseguite sul volto hanno un effetto drenante, rivitalizzante sulla circolazione e riossigenante per i tessuti. 

Secondo la medicina thailandese, stimolano anche i canali energetici del viso, influendo sull'equilibrio e sulla salute generale: il massaggio agisce quindi sull'organismo in profondità, creando i presupposti per la scomparsa degli inestetismi e dei segni di invecchiamento cutaneo.
L'efficacia delle manovre è potenziata dall'uso di erbe officinali, molto diffuso in Thailandia; fra queste gioca un ruolo importante la curcuma, una radice che viene polverizzata e mescolata ad altri ingredienti.
Applicata sulla pelle, la rende particolarmente elastica e ne stimola la pigmentazione in modo naturale.
Ossigena e cancella i segni di stanchezza sfruttando le proprietà di numerosi estratti vegetali.
I risultati risultano subito visibili. Il trattamento dona infatti risultati visibili già dopo una sola seduta, perciò è utile ogni volta che si desidera cancellare i segni della stanchezza e dare luce alla pelle.
La seduta dura un'ora ed ha un costo orientativo a partire da 40-50 euro.
In particolare, i massaggi che riguardano le guance, i muscoli frontali ed il controllo della bocca, contribuiscono anche ad allentare le tensioni muscolari: così lo sguardo si apre ed i tratti del volto si rilassano.
La seduta si conclude con l'applicazione di una maschera nutriente e ricostruttiva, che rimane in posa per 10 minuti.
Ovviamente è molto importante anche valorizzare il make-up.
  
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl