Crisi: bene l'invito del premier Monti. La Cia, a Natale consumate prodotti agroalimentari "made in Italy"

La Cia, a Natale consumate prodotti agroalimentari "made in Italy".

Persone Mario Monti
Organizzazioni Camera dei deputati, CIA
Argomenti economia, alimenti, commercio, agricoltura

05/dic/2011 17.04.54 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Crisi: bene l’invito del premier Monti. La Cia, a Natale consumate prodotti agroalimentari “made in Italy”
 
La Confederazione esprime soddisfazione per le parole del presidente del Consiglio e sollecita i consumatori a scegliere italiano, in modo da rilanciare l’economia e l’impresa nazionale. Una tendenza che deve proseguire nel tempo.
 
 
Per Natale comprate prodotti alimentari italiani. Cogliendo l’invito del presidente del Consiglio Mario Monti, fatto durante l’illustrazione alla Camera della manovra economica, la Cia-Confederazione italiana agricoltori sollecita i nostri connazionali ad acquistare “made in Italy” in modo da favorire non solo gli agricoltori, ma anche tutta la filiera agroalimentare del nostro Paese. In questo modo si rivitalizzano i consumi e si dà vigore all’economia italiana.
Per le prossime feste -afferma la Cia- si devono privilegiare prodotti italiani, come la frutta (in particolare gli agrumi), le carni, gli insaccati, gli spumanti e i vini, i formaggi, i dolci delle nostre terre. Insomma, tutti i prodotti tipici e di qualità, non solo a marchio d’origine (Dop, Igp e Stg), che sono il fiore all’occhiello della nostra tradizione alimentare.
Una tendenza, questa, che non si deve esaurire soltanto nel periodo natalizio, ma è necessario che -ribadisce la Cia- prosegua nel tempo, rafforzando così il nostro sistema economico-produttivo, che in questo particolare momento ha bisogno di sviluppo, dinamismo e capacità competitiva.
L’invito del premier Monti va, quindi, sostenuto e sviluppato. E’ una fase delicata nella quale tutta la collettività può fare la sua parte impegnandosi per la rinascita dell’economia e dell’impresa nazionale. Un sostegno di cui soprattutto l’agroalimentare ha impellente necessità, in quanto costantemente minacciato da una concorrenza agguerrita e in molti casi sleale.
 
 

______________________________________
Settore Comunicazione e Immagine
CIA- Confederazione italiana agricoltori
Via Mariano Fortuny, n. 20
00196-ROMA
Tel. 06-3227008
Fax 06-3208364
E-mail: cia.informa@cia.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl