Firmato il contratto per costruire la piscina di Tarquinia

12/gen/2012 17.32.14 Dabel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Siglato il contratto per costruire la piscina di Tarquinia. Alla presenza del sindaco Mauro Mazzola e dell’assessore ai Lavori Pubblici Anselmo Ranucci, i rappresentanti della ditta vincitrice della gara d’appalto hanno firmato questa mattina (12 gennaio) i documenti, che danno il via libera ai lavori per realizzare l’impianto. Entro la fine di gennaio il cantiere sarà recintato. «Un atto storico. – afferma il primo cittadino – Siamo pervenuti a un traguardo mai raggiunto in precedenza. La città avrà finalmente la piscina, che attende da oltre trenta anni». «Sono molto soddisfatto. – dichiara l’assessore Anselmo Ranucci – Faremo diventare in breve tempo la struttura una realtà. Abbiamo ancora una volta mantenuto gli impegni presi con la popolazione. Sono state smentite le cassandre, le quali speravano che la piscina non venisse fatta per non vedere dimostrata la loro incapacità nell’amministrare Tarquinia». L’impianto sarà edificato in località Giglio, accanto alla pista di atletica, e occuperà una superficie di circa 4.200 metri quadrati. La struttura presenterà una vasca lunga 25 metri e una più piccola destinata all’attività natatoria dei bambini, spogliatoi, bagni con docce, palestra e servizi vari, tra i quali un bar. All’esterno saranno realizzati un parcheggio, un giardino con giochi e attrezzature per svolgere sport all’aria aperta.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl