Linea Amica: l'help desk del cittadino

È risaputo, alla base di ogni politica aziendale c'è il rapporto con il cliente, che deve essere coccolato e supportato.

Luoghi Italia
Organizzazioni INAIL, INPS, Agenzia delle Entrate
Argomenti impresa, politica

04/feb/2012 13.11.31 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

È risaputo, alla base di ogni politica aziendale c'è il rapporto con il cliente, che deve essere coccolato e supportato. Ogni azienda che si rispetti adotta delle soluzioni di help desk, prevedendo uno spazio dedicato all'assistenza per far fronte alle domande sui prodotti o per risolvere svariate problematiche in breve tempo. Se adattassimo questo sistema a quello di uno stato, i clienti sarebbero rappresentati dai cittadini e il Governo svolgerebbe la funzione dei vertici aziendali, facendo attenzione a migliorare il rapporto con la base per aiutarla a vivere meglio. È proprio ciò che si è prefissato l’esecutivo del nostro paese, creando un servizio di assistenza telefonica dal nome “Linea Amica” che ha riscosso un discreto successo. Attraverso strumenti di service desk, Linea Amica – che è anche un network che riunisce diversi enti pubblici, dall’Agenzia delle Entrate a vari ministeri e comuni, dai centri di prenotazione sanitaria all’Inps e all’Inail - fornisce il necessario supporto ai cittadini italiani che hanno problemi o domande su moltissimi servizi.

Entrando maggiormente nel dettaglio dell’iniziativa si scopre che è stata predisposta una capillare rete di call center sparsi sul territorio, affinché siano di sostegno all’utenza tramite una semplice telefonata, risparmiando così agli italiani file interminabili negli uffici. Gli addetti rispondono alle domande dei cittadini anche in inglese, francese e spagnolo, venendo incontro ai numerosissimi stranieri che vivono in Italia e hanno bisogno di assistenza per la gestione delle pratiche burocratiche. Insomma, questo servizio punta a migliorare il difficile rapporto tra cittadini ed enti pubblici; riuscirà anche a diminuire l'affollamento di alcuni uffici?

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl