Maltempo: rinviare i pagamenti fiscali e contributivi e i mutui

Maltempo: rinviare i pagamenti fiscali e contributivi e i mutui.

Organizzazioni CIA
Argomenti agricoltura, economia, alimenti

10/feb/2012 13.06.24 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Maltempo: rinviare i pagamenti fiscali e contributivi e i mutui
 
La Cia si è già attivata presso le autorità competenti.
 
E’ urgente il rinvio di tutti i pagamenti, dai mutui ai tributi fiscali, ai contributi previdenziali per tutte le aziende situate nelle zone agricole devastate dal maltempo. E’ quanto sollecita la Cia-Confederazione italiana agricoltori che già si è attivata per accelerare le procedure necessarie per la dichiarazione dello stato di calamità nei territori danneggiati dalla neve e dal gelo.
          Il rinvio dei pagamenti -avverte la Cia- è una misura indispensabile per tantissime aziende agricole che hanno subito danni ingenti, sia per la perdita di raccolti (soprattutto orticoli) sia per l’impossibilità di trasportare merce deperibile (frutta, verdure, carne, latte e uova) ai mercati all’ingrosso.
          In questo momento di grande difficoltà per gli agricoltori -sottolinea la Cia- è necessario evitare ulteriori costi per le imprese che avrebbero un effetto dirompente, con conseguenze gravissime per l’attività imprenditoriale.
          La Cia, quindi, si è subito attivata presso le autorità competenti per far slittare le scadenze fiscali, contributive e bancarie. Bisogna dare una boccata d’ossigeno ai molti produttori agricoli che stanno affrontando una fase molto critica.
 
 
 

______________________________________
Settore Comunicazione e Immagine
CIA- Confederazione italiana agricoltori
Via Mariano Fortuny, n. 20
00196-ROMA
Tel. 06-3227008
Fax 06-3208364
E-mail: cia.informa@cia.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl