comunicato stampa

EMERGENZA MALTEMPO: POSITIVO L'INTERVENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE IN CASENTINO Il Centro Intercomunale di Protezione Civile del Casentino in occasione dell'emergenza neve che ha colpito il territorio della Provincia aretina è intervenuto con i propri mezzi e uomini per risolvere le problematiche che si sono generate nei vari comuni del comprensorio.

Persone Luca Santini, Roberto Vasai
Luoghi Valle Santa, Badia Tedalda, Bibbiena, Chiusi della Verna, Badia Prataglia, Pratovecchio, Sestino, Subbiano, Casalino, Casentino, provincia di Arezzo
Argomenti istituzioni, diritto

Allegati

28/feb/2012 12.14.38 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

EMERGENZA MALTEMPO: POSITIVO L’INTERVENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE IN CASENTINO

Il Centro Intercomunale di Protezione Civile del Casentino in occasione dell’emergenza neve che ha colpito il territorio della Provincia aretina  è intervenuto con i propri mezzi e uomini per risolvere le problematiche che si sono generate nei vari comuni del comprensorio. In particolare ha operato nel comune di Badia Prataglia, in Valle Santa comune di Chiusi della Verna, a Casalino in località Pratovecchio, in località Maiolica a Bibbiena  e nell’Alpe di Catenaia del comune di Subbiano.  Gli interventi sono stati di sgombro della neve con riapertura della viabilità attraverso la turbina in occasione della ricerca della persona dispersa in Pratomagno  con esito positivo per il recupero. Una volta completati gli interventi di emergenza nel territorio di propria competenza, su richiesta della Provincia di Arezzo, il personale e la turbina del Centro Intercomunale sono stati impegnati nelle località di Badia Tetalda e Sestino. Il presidente della Provincia, Roberto Vasai, ha espresso ufficialmente il proprio apprezzamento per la grande capacità organizzativa e professionale con la quale il servizio di Protezione Civile del Centro Intercomunale  ha affrontato l’emergenza metereologica che ha coinvolto l’intera provincia. Il ringraziamento va in particolare all’attività di supporto svolta per la gestione dell’emergenza verificatasi sulle strade di competenza della Provincia e dei Comuni di Badia Tedalda e Sestino. Il Presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, Luca Santini, sottolinea come il centro intercomunale della Protezione Civile, che raggruppa i tredici comuni Casentinesi e svolge il servizio per tutto il territorio, ha dimostrato anche in quest’occasione capacità professionale e una dotazione di mezzi adeguata per affrontare l’emergenza che in questi mesi ha coinvolto il Casentino  e la Provincia con un pronto intervento anche al di fuori del territorio di competenza.

Ufficio stampa Unione dei Comuni Montani del Casentino 0575.507245

Ufficio stampa@casentino.toscana.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl