Al via i lavori per il parco detto il “Bucone” e la chiesa di San Giovanni

Al via i lavori per il parco detto il "Bucone" e la chiesa di San Giovanni.

Persone Anselmo Ranucci, Angelo Lodi, Vincenzo Cardarelli, San Salvatore, Santa Maria
Luoghi Bucone, Tarquinia, Santa Maria in Castello, San Giacomo, Valverde
Argomenti cristianesimo, architettura, lavoro

21/mar/2012 21.24.16 Dabel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Recupero delle aree degradate e valorizzazione del patrimonio architettonico. Sono partiti gli interventi promossi dall’assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Tarquinia, per riqualificare il parco denominato il “Bucone” e per installare la nuova illuminazione della chiesa di San Giovanni. Per l’area detta il “Bucone” i lavori consisteranno nel recupero del campo di calcetto e dell’area adiacente, nell’installazione di una recinzione e di un sistema di videosorveglianza per prevenire gli atti vandalici e nel posizionamento di punti luce sulla scalinata che collega la circonvallazione Vincenzo Cardarelli a via delle Rose. La chiesa di San Giovanni avrà una nuova veste visiva con un sistema di luci di ultima generazione, progettato dall’ingegner Angelo Lodi, che sarà ultimato entro poche settimane. «L’Amministrazione investirà80 mila euro perriqualificare il parco e 20 mila euro per l’illuminazione artistica della chiesa di San Giovanni. - afferma l’assessore Anselmo Ranucci –L’area denominata il “Bucone” si presenta fortemente degradato e la situazione non è più sostenibile. La chiesa di San Giovanni è una delle più belle della città e l’intervento di valorizzazione visiva segue quelli fatti per le chiese di San Giacomo, Santa Maria in Castello, San Salvatore e Santa Maria in Valverde».

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl