comunicato stampa CORRETTO

Allegati

02/apr/2012 13.11.55 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

RIAPRONO IL CENTRO VISITA DEL PARCO NAZIONALE DELLE FORESTE CASENTINESI  DI BADIA PRATAGLIA E IL PUNTO INFORMAZIONI DI CAMALDOLI

 

Con la Pasqua i centri visita del Parco, versante Casentino, gestiti dal Consorzio Casentino Sviluppo e Turismo  riaprono le porte. I Centri Visita sono strutture realizzate con la finalità di descrivere il territorio, indicare il modo migliore per scoprirlo ed orientare il visitatore a scegliere programmi e strutture ricettive per rendere interessante e piacevole la permanenza nell’area protetta. Sono stati ideati utilizzando allestimenti espositivi originali e didattici allo scopo di educare il visitatore e spingerlo ad una conoscenza più consapevole dell’ambiente e del territorio.

Nello splendido e suggestivo scenario della Foresta di Camaldoli è situato il Punto Informazioni del Parco Nazionale, dove è possibile ricevere materiale informativo, acquistare pubblicazioni e gadget del Parco e prenotare escursioni. All’interno è possibile visitare il Museo ornitologico, che ospita la preziosa collezione “Biggeri”, corredata da percorsi espositivi e allestimenti didattici. In Aprile il Centro Visita sarà aperto Sab. Dom. e festivi dalle 10.00  alle 13.00.

La cultura degli abitanti di Badia Prataglia, paese posto al centro delle storiche Foreste Casentinesi e poco distante da Camaldoli, è ancora oggi intrisa del secolare rapporto tra spiritualità e foresta, tra storia della lavorazione del legno e arte povera degli artigiani locali. E' quindi proprio tale rapporto che viene proposto come tematismo centrale per il Centro Visita di Badia Prataglia, il più importante centro all'interno del Parco nazionale. Nella vetrina dei lavori del bosco sono esposti oggetti realizzati da vecchi artigiani locali. Al secondo piano si trova il grande plastico che mostra il territorio del Parco e la stanza del Siemoni, al quale si deve gran parte della espansione e conservazione delle foreste e la reintroduzione di alcune specie di animali selvatici.

In Aprile il Centro Visita sarà aperto Sab. Dom. e festivi  dalle 9.00 alle 12.30 

 

Per il dettaglio degli orari di apertura www.parcoforestecasentinesi.it

 

Casentino Sviluppo e Turismo 0575.520511

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl