comunicato stampa

17/apr/2012 13.24.10 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

 

 

 

 

UNA PIAGA ANCHE IN TOSCANA: IL CAPORALATO

Un seminario con la collaborazione dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino

 

 

Sabato 21 Aprile presso il castello dei Conti Guidi di Poppi a partire dalle ore 10.00 si svolgerà il seminario sul fenomeno del caporalato in Italia e nel nostro territorio “Una piaga anche Toscana: Il Caporalato”, all’interno della manifestazione la Carovana dell'antimafia e della Carovana della Legalità-European Caravan for Legality che si fermerà nella Città di Arezzo. Interverranno Mercedes Landolfi Fillea Cgil Nazionale "Caporalato nelle costruzioni e nell'immigrazione" e l’On. Paola De Micheli  "Una nuova legge contro il caporalato, sanzioni più pesanti per contrastare la concorrenza sleale". L’evento è promosso dalla Provincia di Arezzo in collaborazione con l’Unione dei Comuni del Casentino, la Società della Salute Casentino, il comune di Poppi e la Sezione soci Coop Centro Italia Bibbiena.

Ricordiamo che la Carovana antimafie, promossa da Arci, Libera e Avviso Pubblico, è giunta ormai alla sua diciassettesima edizione e in ognuno dei luoghi raggiunti dalla Carovana sono previste iniziative, alcune dal forte valore simbolico, con l'obiettivo di coinvolgere e sensibilizzare gli  abitanti e le istituzioni locali.

L’invito a partecipare è rivolto a tutta la cittadinanza.

 

Ufficio stampa Unione dei Comuni Montani del Casentino

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl