COMUNICATO STAMPA

Allegati

18/apr/2012 12.55.37 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

 

 

GEMELLAGGIO UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO –LIPARI

I rappresentanti dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino a Lipari danno inizio ad un progetto di promozione culturale e turistica

 

Sabato 14 Aprile l’Unione di Comuni Montani del Casentino è stata ospite presso il comune di Lipari dove si è svolto il gemellaggio istituzionale tra Lipari e l’Unione dei Comuni Montani del Casentino. L’iniziativa, fortemente voluta e sostenuta dalle Isole Eolie Lipari, nasce dall’intuizione di Davide Starvaggi  quando, nel 2008 fu invitato a partecipare, in rappresentanza della Pro Loco Isole Eolie, a Stia (AR) alla manifestazione denominata “Cinema Familiare seicento minuti di Novecento”, un progetto a cura di Mario Spiganti  del servizio Cred dell’Unione dei Comuni a cui sta lavorando ormai da molti anni.  In quell’occasione furono presentati due documentari “Gente Lontana” (vincitore dell’orso d’oro al festival di Berlino) e la “Reggia di Eolo” realizzati negli anni ’50 dal regista Lionetto Fabbri e trait union tra le due comunità che  trattano di quella che era la vita dei lavoratori della pomice e degli albori delle scoperte archeologiche nell’arcipelago.

In rappresentanza dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino erano presenti  Pier Angelo Bonazzoli (C.R.E.D. mediateca) e Sara Mugnai (C.R.E.D. ecomusei) che hanno raccontato il Casentino anche attraverso le sue eccellenze grazie ai prodotti tipici offerti dalla Strada dei Sapori del Casentino.

Il presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino,  Luca Santini,  sostiene che “si tratta di un’importante iniziativa e ringrazia i soggetti che hanno dato vita a questo gemellaggio culturale, ma di una forte valenza turistica. Il nostro territorio ha tante risorse da valorizzare dai prodotti enogastronomici alle ricchezze storico artistiche e naturalistiche e sicuramente il confronto scambio con l’isola di Lipari può essere costruttivo e portare alla creazione di interessanti itinerari culturali e turistici da condividere tra le due comunità”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl