UCID MILANO INVITA AL CONVEGNO “TEMPI DEL LAVORO, TEMPI DELLA FAMIGLIA”

UCID MILANO INVITA AL CONVEGNO "TEMPI DEL LAVORO, TEMPI DELLA FAMIGLIA".

Persone Goffredo Grassani, Franco Nava, Profilo UCID, Unione
Luoghi Mirasole, Milano, Lombardia, Opera, provincia di Milano
Organizzazioni Marco Vigorelli, Cristiana Imprenditori
Argomenti economia, politica, lavoro, impresa

15/mag/2012 11.40.22 Areté Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

In concomitanza con il VII Incontro Mondiale

delle Famiglie, l’Unione imprenditori e dirigenti cristiani – sezione di Milano – dedica un pomeriggio di riflessione sui problemi degli italiani, tra occupazione e vita privata, auspicando che lo Stato dia più spazio alla sussidiarietà, creando i presupposti per lo sviluppo di libere iniziative private di sostegno mirato ai cittadini. Interverranno operatori del settore, studiosi e dirigenti.
La partecipazione è libera previa iscrizione su
www.ucidmilano.it

 

Martedì 29 maggio, Abbazia di Mirasole – Opera, Milano, ore 14-19

 

 

In un momento così difficile per le prospettive occupazionali, soprattutto per i giovani e gli ‘esodati’, si avverte la necessità di una riflessione sul tema sempre più critico – e strategico per il nostro futuro – della conciliazione Famiglia/Lavoro. Nella relazione fra imprese e società, centrale nella vita di ogni cittadino, è importante coordinare e far cooperare i due momenti, quello dedicato alla famiglia e quello dedicato al lavoro, ambiti non contrapposti e che necessitano di un rapporto equilibrato. Il lavoro non è solo un'attività retribuita, ma contribuisce a creare la persona e la società. I continui cambiamenti che si verificano in un ambito, trasformano anche l'altro. Basta pensare che la perdita di valore degli stipendi ha fatto diminuire le famiglie monoreddito con tutte le conseguenze, per esempio, sull’assistenza ai bambini e agli anziani. Uno scenario che secondo UCID, Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti – sezione di Milano, richiede soluzioni nuove, con maggiore ricorso al criterio della sussidiarietà e più apertura alla libera iniziativa.

Alla vigilia della visita milanese del Santo Padre per il VII Incontro Mondiale delle Famiglie, l’associazione invita ad approfondire questi temi al convegno “Tempi del Lavoro, Tempi della Famiglia”, il 29 maggio all’Abbazia di Mirasole (Milano) dalle ore 14 alle 19. Fra i relatori ci saranno professionisti, studiosi di pedagogia, psicologia antropologia, economia e diritto delle più autorevoli accademie e dirigenti che affrontano tutti i giorni queste problematiche nelle loro attività. L'iniziativa è promossa da UCID Milano insieme all'Associazione per l'Abbazia di Mirasole – Istituto di Antropologia per la Cultura della Famiglia e della Persona, alla Fondazione Marco Vigorelli e al CNPDS (Fondazione Centro Nazionale di Prevenzione e Difesa Sociale), e ha ricevuto il patrocinio della Regione Lombardia.

 

Aprirà i lavori il presidente UCID Milano Franco Nava, che spiega: “La complessità delle emergenze sociali, che ci troviamo ad affrontare, richiede che si utilizzi tutta la flessibilità possibile per risolvere i bisogni delle persone, a sostegno delle famiglie. Occorre poter creare più liberamente progetti e iniziative mirate. Quindi bisogna dare più peso al diritto privato per consentire forme contrattualistiche e convenzioni idonee a rispondere alle esigenze delle fasce di popolazione in difficoltà. Penso per esempio a centri di accoglienza e cura dei bambini, mentre i genitori sono in ufficio”.

 

Il presidente dell'Istituto di Antropologia per la Cultura della Famiglia e della Persona Goffredo Grassani aggiunge: “Serve un impegno anche della società civile; occorre un approccio sistematico alla sussidiarietà. Occorre promuovere la solidarietà all'interno della stessa impresa, per esempio facendo in modo che dirigenti, impiegati e operai possano costruire, anche dopo la cessazione del rapporto di lavoro, una squadra di riserva, di volontariato aziendale, capace di sostituire coloro che, per ragioni di famiglia, hanno bisogno di assentarsi per brevi periodi. L'impresa cioè deve diventare una comunità solidale come sancito dall'articolo 2 della Costituzione. L'impresa è da considerarsi una formazione sociale ove il singolo dirigente, impiegato o operaio, non svolge solo un lavoro ma sviluppa la sua personalità”.

 

La segreteria scientifica e organizzativa del convegno è a cura del Centro Nazionale di Prevenzione e Difesa Sociale, costituito nel 1948 con il fine di delineare i caratteri dell'evoluzione sociale e promuovere la crescita culturale, sociale e civile della società italiana e internazionale.

 

La partecipazione è libera previa iscrizione su www.ucidmilano.it

 

In allegato: il programma del convegno, le modalità di iscrizione e la cartina per raggiungere l'Abbazia di Mirasole.

 

Profilo UCID – www.ucidmilano.it

L'Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti, costituita il 31 gennaio 1947, è un’associazione privata, senza scopo di lucro, composta da fedeli e regolata dalle norme del Codice di Diritto Canonico, oltre che dalla legge italiana e dal suo proprio statuto. Ad essa aderiscono cristiani – imprenditori, dirigenti o professionisti – che si riconoscono nell'obiettivo di studiare e attuare iniziative volte a conformare le loro opere ed attività ai principi della dottrina sociale della Chiesa e ad assicurare un’efficace ed equa collaborazione fra i soggetti dell’impresa, ponendo la persona al centro dell’attività economica, favorendo la solidarietà contro ogni discriminazione e sviluppando la sussidiarietà. UCID conta su una rete di sezioni locali con piena autonomia organizzativa, economica, programmatica ed operativa.

La sezione di Milano è molto attiva sul territorio con eventi e progetti. Gli uffici sono in via Bigli 15/A (tel.02 782421- segreteria@ucidmilano.it, dalle ore 10,00 alle ore 13,00 dal lunedì al venerdì).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl