comunicato stampa

19/lug/2012 13.24.41 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

 

 

LE TRE GIORNATE DELLA SOSTENIBILITA’ E DELLA RESPONSABILITA’

 

Nell’ambito dell’iniziativa  PianoForte Musica Sostenibile nell’Appennino toscano che si terrà a Pratovecchio dal 20 al 22 Luglio prossimo, l’Unione dei Comuni Montani, oltre a sostenere l’iniziativa nel suo complesso, si è attivata per l’organizzazione dell’evento collaterale denominato “LE TRE GIORNATE DELLA SOSTENIBILITA’ E DELLA RESPONSABILITA’” in collaborazione con il comune di Pratovecchio e la DREAM Casentino. Gli incontri in programma si terranno negli stessi giorni della manifestazione presso la Sala del Cenacolo del Monastero delle Suore domenicane in Piazza Jacopo Landino a Pratovecchio. Verranno  portati all’attenzione del pubblico casi di studio, buone prassi e proposte della società civile, delle istituzioni e delle imprese per la costruzione di un futuro sostenibile e più equo per tutti.

Sabato 21 Luglio, ore 10 in programma l’incontro “Opportunità di Agricoltura locale”, i progetti di tutela dell’agricoltura sociale e responsabile, coordina Maria Grazia Mammuccini. Tema della giornata è infatti l’agricoltura, dove verrà dato spazio ai risultati di un lungo progetto di tutela e valorizzazione delle varietà antiche e locali per promuovere un’idea di agricoltura capace di rientrare nel sistema territoriale attraverso la nascita di filiere locali e con alto contenuto sociale. Domenica 22 luglio ore 10 in programma l’incontro “Tutela Responsabile del patrimonio Locale e del paesaggio”, valorizzazione e trasmissione del patrimonio locale, qualità della vita, sviluppo sostenibile, attenzione al  proprio contesto paesaggistico. Coordina Marcello Biagini. Interverranno Andrea Rossi del’Ecomuseo del Casentino “Mappe di comunità, interpretazione e comunicazione del patrimonio culturale”, Maurizio Tondolo dell’Ecomuseo delle Acque del Gemonese, Filiere corte ed Ecomusei, Francesco Baratti, Sistema Ecomuseale del Salento “Ecomusei, partecipazione e pianificazione paesaggistica”. Tema della giornata è infatti la tutela responsabile del patrimonio locale e del paesaggio, la matrice dell’origine, delle radici e del sentire. Suggestioni per qualcuno, basi per una corretta progettazione per altri; per tutti valori indispensabili senza i quali non potremmo guardare al futuro.

 

Ufficio stampa Unione dei Comuni Montani del Casentino

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl