comunicato stampa

26/lug/2012 13.15.52 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

 

 

 

EVENTI DEL FINE SETTIMANA

 

 

Un fine settimana ricco di iniziative all’Ecomuseo dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino

27-28-29 LUGLO CETICA “FESTA DEL PAESE” Venerdì 27 dalle ore 19,00: manifestazione sportiva e a seguir cena. Sabato 28 ore 10,00: Apertura Mercato dell’Arte e dei Mestieri. Ore 16,30 Presentazione della ristampa aggiornata del libro GUIDA I PRODOTTI AGROALIMENTARI DEL CASENTINO. Itinerari fra cultura e tradizioni locali Ore 19,30: Cena con degustazione di piatti legati alle tipicità e alle tradizioni gastronomiche del Pratomagno.Ore 21,30: Musiche e ballo.

Domenica 29 ore 12,30: Pranzo alla festa a base di ricette tipiche del Pratomagno.

Ore 17,00: 11° RASSEGNA DI CANTI IN VIII RIMA “IL MONDO IN VERSI”, i poeti cantano la cronaca e la storia. Ore 19,30: Cena con piatti della cucina casentinese. A seguire ballo e fuochi d’artificio. Info: Pro Loco “I Tre Confini” Cetica: 328.7252458, 347.1980098.

 

28 LUGLIO PASSEGGIATA IN COMPAGNIA DEGLI ABITANTI DELLA VALLESANTA.

Ritrovo a Corezzo ore 8,30. Percorso ad anello (2 ore circa): Corezzo, Frassineta, mulino di Corezzo, Corezzo. Info. 340.6472250. Approfondimenti sugli aspetti botanici in compagnia di esperti.

 

28 LUGLIO Saletta del Comune di Bibbiena, ore 17,30. Presentazione del

libro: “TRAMONTO DELLA MEZZADRIA IN CASENTINO. MEMORIE E VOCI DALLA VALLE DELL’ARCHIANO” di Giovanna Daneusig

 

29 LUGLIO A FAR LE COSE BENE... CI VUOLE IL TEMPO CHE CI VUOLE.

 Nell’era delle sfide globali e dell’omologazione imperante, le antiche arti, il saper fare ed i mestieri tradizionali, rappresentano un’importantissima risorsa per il futuro e la crescita dei territori. Conservarle e promuoverle significa anche salvaguardare una parte rilevante del patrimonio locale.

L’Unione dei Comuni Montani del Casentino attraverso l’Ecomuseo e il Museo dell’Arte della Lana della Fondazione Lombard, in collaborazione con le associazioni Il Chiodo Fisso, Sci Club di Stia e Tramandiamo  organizzano un’iniziativa  incentrata sulla valorizzazione e promozione delle arti e dei mestieri locali.

Una giornata per riscoprire i mestieri di una volta, ma non solo, assistendo a dimostrazioni di attività secolari, sopravvissute grazie al motore della passione, o a particolari forme artigianali,  tutte accomunate da un medesimo denominatore: la creatività.

L’evento sarà organizzato nel centro storico del paese di Stia seguendo un percorso che inizia da Piazza Tanucci (che ospita in quella data il mercato dell’antiquariato organizzato dall’Associazione Il Chiodo Fisso), prosegue attraverso il caratteristico Vicolo de’ Berignoli con il Museo del Bosco e della Montagna e il Museo dello Sci, per poi arrivare nel piazzale del Lanificio di Stia, sede del Museo dell’Arte della Lana.

Gli artigiani si metteranno all’opera nel piazzale del Lanificio dove sarà possibile anche acquistare i loro prodotti. Sarà dato spazio sia agli artigiani ancora in attività sia a chi non lo è più o a chi si è progressivamente evoluto nelle tecniche produttive.

Nei locali e nel giardino pensile del Museo del Bosco e della Montagna saranno organizzati laboratori sulle arti manuali per imparare divertendosi rivolti principalmente a bambini e famiglie. Info 0575.582216

 

Ufficio stampa Unione dei Comuni Montani del Casentino

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl