Cia e Cittaslow insieme per la difesa del territorio, le produzioni agricole locali e la "spesa in campagna"

30/lug/2012 12.03.12 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

INVITO STAMPA

Cia e Cittaslow insieme per la difesa del territorio, le produzioni agricole locali e la “spesa in campagna”

Mercoledì primo agosto nella sede di Cittaslow International a Orvieto, i presidenti delle due organizzazioni, Giuseppe Politi e Luca Marconi, firmeranno un protocollo d’intesa con cui si impegnano a collaborare per la tutela del paesaggio, per sensibilizzare i consumatori a un’alimentazione di qualità e per promuovere nuovi stili di produzione-distribuzione-consumo.

La Confederazione rinnova il suo impegno sul fronte della salvaguardia del territorio al fianco degli enti locali, per programmare in modo partecipato uno sviluppo ambientale, sociale e culturale a livello locale. Dopo la ‘Carta di Matera’, sottoscritta insieme all’Anci nel 2011 per costruire una nuova politica agraria nazionale, mercoledì 1 agosto il presidente della Cia Giuseppe Politi firmerà un protocollo d’intesa con il presidente di Cittaslow International, Luca Marconi, alle 11.00 presso il Palazzo del gusto, in via Ripa Serancia 1, a Orvieto (parcheggio ex Campo della Fiera + ascensore).

          In questo modo, la Confederazione stringe un patto d’alleanza con la rete di comuni ispirata ai principi di ‘Slow Food’ e improntata alla cultura del cibo e del ‘buon vivere’. Si vuole così ufficializzare un approccio comune alle due organizzazioni, che mira a dare un sostegno alle produzioni locali e alle aziende del territorio che lavorano alla qualità e alla custodia delle tradizioni enogastronomiche, offrendo contemporaneamente al cittadino la possibilità di godere di efficienti servizi di distribuzione che conciliano vendita diretta, qualità e consumo consapevole.

 

 

L’incontro di chiuderà con un buffet a base di prodotti del territorio e dei cinque presidi Slow Food dell’Umbria.

 

 
 
 

______________________________________
Settore Comunicazione e Immagine
CIA- Confederazione italiana agricoltori
Via Mariano Fortuny, n. 20
00196-ROMA
Tel. 06-3227008
Fax 06-3208364
E-mail: cia.informa@cia.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl