Lavoro: bene accordi del settore agricolo. Con l'apprendistato in agricoltura piùoccupazione per i giovani

31/lug/2012 15.05.26 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Lavoro: bene accordi del settore agricolo. Con l’apprendistato in agricoltura più occupazione per i giovani
 
La Cia commenta le intese sottoscritte tra le organizzazioni agricole e i sindacati di settore, che riguardano anche enti bilaterali e Fondo di solidarietà per i terremotati: effetti positivi su imprese e lavoratori.   
 
Gli accordi sottoscritti ieri dalle parti sociali agricole su apprendistato, enti bilaterali e Fondo di solidarietà per le popolazioni terremotate, rappresentano un segnale importante sia dal punto di vista degli effetti positivi che avranno su imprese e lavoratori, sia dal punto di vista delle relazioni sindacali del settore agricolo. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori.
L’accordo sull’apprendistato, in particolare, risponde alla duplice esigenza del settore di introdurre strumenti per incentivare l’occupazione dei giovani -spiega la Cia- e di adeguare la normativa vigente alle caratteristiche di flessibilità del lavoro in agricoltura, attraverso l’introduzione della disciplina dell’apprendistato a tempo determinato con una durata minima di quattro mesi.
Le linee guida sugli enti bilaterali intendono, inoltre, offrire un contributo alla valorizzazione del ruolo fondamentale di sostegno al reddito delle casse extra legem territoriali -aggiunge la Cia- mediante una riorganizzazione delle stesse mirata a criteri di maggiore uniformità ed efficienza.
 
 
 
 

______________________________________
Settore Comunicazione e Immagine
CIA- Confederazione italiana agricoltori
Via Mariano Fortuny, n. 20
00196-ROMA
Tel. 06-3227008
Fax 06-3208364
E-mail: cia.informa@cia.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl