Domani giovedì 25 maggio alle 20 e 30 la presentazione del numero zero di Modia, la prima rivista napoletana interamente dedicata alla moda

moda e del Made in Campania, domani

24/mag/2006 05.56.30 redazione 1 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

Domani giovedì 25 maggio alle 20 e 30 la presentazione del numero zero di Modia,  la prima rivista napoletana interamente dedicata alla moda

Napoli 24 maggio 2006.  Sono solo trecento gli inviti  esclusivi per presentare al gotha della moda e del Made in Campania, domani giovedì 25 maggio alle 20 e 30,  il numero zero di Modia, la nuova rivista di moda della Fondazione Mondragone Polo della Moda della Regione Campania.

Parteciperanno all’evento, che si svolgerà nei giardini  della Fondazione Mondragone (Piazzetta Mondragone 18), Elena Perrella, Commissario Straordinario della Fondazione Mondragone e direttore di Modia e gli stilisti Ernesto Esposito caporedattore della rivista e Fausto Sarli a cui è dedicato uno dei servizi fotografici di questo primo numero.

“Modia nasce-dichiara Elena Perrella, Commissario Straordinario della Fondazione Mondragone nonché direttore della nuova rivista- non solo dal desiderio di comunicare il lavoro che la Fondazione svolge per promuovere la cultura della moda a Napoli, ma soprattutto per evidenziare i numerosi aspetti che rendono la nostra città tanto unica. Si sentiva ormai da tempo la necessità di colmare quel vuoto editoriale dovuto alla mancanza di una pubblicazione specializzata che raccontasse in maniera moderna il Made in Campania. Coniugando l’identità napoletana allo spirito internazionale che da sempre caratterizza la nostra moda, Modia vuole essere uno strumento  della Fondazione Mondragone  al servizio dell’intero sistema moda.”

“La scelta di vivere ancora a Napoli, accettando tutte le difficoltà che questo comporta, è la dimostrazione di quanto io ami la mia città e creda nelle sue potenzialità. -dichiara Ernesto Esposito, stilista  di fama internazionale e caporedattore della rivista- “In Modia ho visto da subito un progetto vincente e sono stato ben lieto di mettere a sua disposizione tutta la mia esperienza.”

La rivista:

Il servizio di apertura di Modia è dedicato alla riscoperta di un personaggio la cui storia è stata profondamente legata all’isola di Capri, Irene Galitzine l’inventrice del Pijama Palazzo. Alla sua vita ed alle sue creazioni la Fondazione Mondragone dedicherà una mostra che verrà inaugurata 15 giugno.

Nei servizi fotografici emerge un moderno spaccato dello stile e del gusto Made in Naples. Dai grandi nomi della moda come Fausto Sarli i cui abiti, che fanno parte della collezione permanente dalla Fondazione Mondragone, sono immortalati nelle suites disegnate da Jo Ponti dell’Hotel Royal di Napoli, alle creazioni dei nuovi artisti emergenti, come la giovanissima creatrice del brand Zero Stigmata.

Grande attenzione anche ai fenomeni artistici e culturali: pubblicate in questo primo numero sei pagine dedicate alle foto del famoso artista Matt Collishaw esposte presso la galleria Raucci/Santamaria di Napoli.

   

Ufficio stampa:

Roberto Race    +39 3339064533  +39 3470885233

La copertina e alcune foto del servizio fotografico realizzato con gli abiti di Fausto Sarli sono scaricabili da questo link: http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/robertorace/album?.dir=/f5d1re2&.src=ph&.tok=phq1h6EB6RaYnVT

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl