Lavoro, Scanavino (Cia): il contratto deve essere strumento di valorizzazione e di facilitazione delle capacità occupazionali delle aziende agricole

04/apr/2014 13:54:33 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lavoro: il contratto deve essere strumento di valorizzazione e di facilitazione delle capacità occupazionali delle aziende agricole

 

Il presidente della Cia, Dino Scanavino, interviene all’incontro che ha aperto le trattative sul nuovo Ccnl per gli operai agricoli.

 

            “Il contratto di lavoro deve rappresentare uno strumento di valorizzazione e di facilitazione delle capacità occupazionali delle aziende agricole e, in questo senso, deve guardare anche alle evoluzioni in atto, quali ad esempio quelle relative alla diffusione dei contratti di rete”. Lo ha affermato il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori, Dino Scanavino, nel corso dell’incontro che ha aperto ufficialmente l’avvio delle trattative per il rinnovo del contratto per gli operai agricoli, scaduto a dicembre 2013.

            Il presidente Scanavino, nel suo intervento, ha sottolineato l’importanza di questo contratto per il settore agricolo, “ormai individuato, anche nell’agenda di governo, quale settore strategico su cui puntare per la ripresa economica e per la creazione di nuovi posti di lavoro”.

            Scanavino, nell’augurarsi che il confronto proceda in modo spedito e soprattutto costruttivo, ha auspicato che “le parti prestino particolare attenzione alla forte esigenza di semplificazione che proviene dalle imprese agricole, non solo sul piano legislativo ma anche contrattuale, e che non si perda mai di vista l’interesse generale alla tenuta e alla crescita dell’agricoltura italiana”.

 

 

______________________________________
Settore Comunicazione e Immagine
CIA- Confederazione italiana agricoltori
Via Mariano Fortuny, n. 20
00196-ROMA
Tel. 06-3227008
Fax 06-3208364
E-mail: cia.informa@cia.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl