comunicato stampa

20/mag/2014 17:52:14 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

 

 

 

LA RETE CIVICA DEL CASENTINO AL SERVIZIO DEL CITTADINO  

WIFI FREE A CHITIGNANO E MONTEMIGNAIO

Prosegue l’installazione degli accessi pubblici Wi-fi presso i Comuni dell’Unione grazie all’infrastruttura Wireless della Rete Civica Casentino 

 

 

Dopo le installazioni degli scorsi anni, l’Unione dei Comuni rende accessibile anche a Chitignano e Montemignaio un accesso wi-fi pubblico gratuito attraverso l’infrastruttura wireless che collega tutti i comuni facenti parte la Rete Civica Casentino. Un’opportunità per i casentinesi e per chi visita la nostra valle per avere a disposizione, in un momento fortemente legato alla connettività internet, un accesso verso le offerte legate al web, quali la navigazione, l’email e i social network.

Contestualmente alle installazioni presso i due comuni, è stato implementato - in linea con le attuali normative sulle reti wireless che ancora richiedono un minimo di dati per accedere - anche il nuovo sistema di accesso alla rete wi-fi dell’Unione: per connettersi ora  è sufficiente individuare,  in una delle aree predisposte all’accesso, la rete wi-fi dell’Unione e collegarsi a questa con il proprio strumento (smartphone, tablet, PC ecc…) e seguire la procedura guidata per attivare la connessione.

“Tutto questo – ha commentato l’assessore dell’Unione Ivano Versari - è stato fortemente voluto dall’Unione nell’ottica di dare un ulteriore servizio a valore aggiunto sia a vantaggio dei cittadini sia nei confronti dei  turisti, italiani e  stranieri, che visiteranno la nostra valle, rappresentando un vero veicolo di promozione territoriale, di sviluppo e di opportunità. E’ indispensabile, per la crescita del sistema nel suo insieme, favorire la diffusione di servizi come l’accesso ad internet, per il futuro e il mantenimento di presidi soprattutto nelle zone montane. L’informazione deve arrivare ad ogni cittadino, l’ente pubblico deve contribuire a questo traguardo con una risposta concreta al diritto di navigazione gratuita, per una comunicazione di massa, per meglio trasmettere  e condividere informazioni e dati”.

Questo progetto inoltre si lega fortemente alle diverse azioni finalizzate allo sviluppo e diffusione della banda larga che l’Unione ha portato avanti negli anni sia con la Regione (è di questi giorni la stesura della fibra ottica per le centrali di Avena/Moggiona e la notizia della prossima partenza dei lavori per la centrale di Ortignano Raggiolo e nei prossimi anni Rimbocchi, Chitignano, Chiusi della Verna), sia con gli operatori di telecomunicazioni presenti sul territorio per far si che anche nella nostra valle sia definitivamente eliminato, per tutti, il digital divide.

 

Ufficio Stampa Unione dei Comuni Montani del Casentino

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl