Alimenti: bene l'operazione dei Nas su carne infetta. Fenomeno circoscritto, ora evitare allarmismi dannosi

10/giu/2014 15:57:17 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

10 giugno 2014

 

Alimenti: bene l’operazione dei Nas su carne infetta. Fenomeno circoscritto, ora evitare allarmismi dannosi

 

La Cia commenta l’operazione dei carabinieri dei Nas che ha portato al sequestro di carni infette e con marchi falsificati per un valore di quattro milioni di euro.

 

Ai carabinieri dei Nas indirizziamo il nostro plauso per l’operazione condotta, che tutela la salute pubblica e individua i responsabili di tali crimini. Il fenomeno della carne infetta e contraffatta, anche se l’intervento dei Nas ha interessato molte aree del Paese, è da ritenersi un fatto circoscritto e ben individuato. Questo per scongiurare inutili allarmismi generalizzati sulla carne in commercio nel nostro Paese, che è tra le più buone e  controllate al mondo. E' quanto afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori nel commentare l'operazione dei Carabinieri del Comando per la Tutela della Salute in tutta Italia che ha consentito di sgominare un illecita commercializzazione di bovini infetti con marchi auricolari contraffatti e dichiarati falsamente di razza pregiata. "Ovviamente -ha proseguito la Cia- ribadiamo l’importanza di tutte le verifiche, esercitate degli organismi competenti in Italia sulla salubrità e regolarità dei generi alimentari, così come la nostra tolleranza zero verso chi compie azioni fraudolente o criminali. Però -sottolinea la Cia- dobbiamo sempre mettere in evidenza la grande qualità della carne italiana, che genera un fatturato di oltre 11 miliardi di euro all’anno e impegna centinaia di migliaia di allevatori e addetti a vario titolo. Confidiamo -conclude la Cia- che non si attivi tra i consumatori, su questa vicenda, quel processo di allarmismo e psicosi generalizzata sulla carne che sarebbe ingiustificato e devastante per la nostra economia”.

 

 

______________________________________
Settore Comunicazione e Immagine
CIA- Confederazione italiana agricoltori
Via Mariano Fortuny, n. 20
00196-ROMA
Tel. 06-32687100/06-32687104/06-32687108
Fax 06-3208364
E-mail: cia.informa@cia.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl