comunicato stampa: tavolo di concertazione tra scuola e Unione dei Comuni

28/ago/2014 17.49.08 ufficio stampa casentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

 

 

 

TAVOLO DI CONCERTAZIONE TRA SCUOLA E UNIONE DEI COMUNI

Al via i corsi di facilitazione linguistica dal 3 settembre e una giornata formativa su adozione e accoglienza

 

 

Stamani  presso l’Unione dei Comuni Montani del Casentino si è tenuto l’incontro con i Dirigenti Scolastici per l’annuale concertazione nell’ambito del quale, oltre alla programmazione degli interventi da svilupparsi in sinergia con le scuole relativi alle attività di integrazione degli alunni stranieri che saranno attivate nell’ a.s. 2014/2015, si è sviluppato un confronto ampio su tutti gli ambiti di integrazione tra servizi scolastici, educativi e sociali quali i percorsi di accoglienza scolastica per i bambini adottati e gli interventi a sostegno della frequenza scolastica degli alunni disabili.

Tra questi ultimi nell’ambito dell’incontro è stato anticipato la proposta di definire in collaborazione con le istituzioni scolastiche, i servizi sociali e sanitari linee operative per l’attivazione di interventi di assistenza specialistica a favore degli alunni disabili, dietro analisi dei bisogni e formulazione del Piano Educativo Individuale.

 

Per quanto riguarda il progetto “Scuola con vista”, finalizzato a favorire la valorizzazione della multiculturalità e delle diversità quali risorse educative, è prossima l’attivazione dei corsi di facilitazione linguistica per l’accoglienza e  l’integrazione dei bambini stranieri neo arrivati e dei bambini con difficoltà linguistiche: sono state raccolte 51 adesione per l’anno scolastico  2014-2015.

I corsi saranno attivati dal 3 al 13 settembre e saranno tenuti dai facilitatori linguistici di Oxfam Italia Intercultura.

 

E’ stato poi discussa l’organizzazione per i primi giorni del mese di ottobre di una giornata formativa sui temi dell’adozione e dell’accoglienza ed inserimento scolastico dei bambini adottati, che sarà realizzata in collaborazione con Oxfam Italia Intercultura e l’Associazione delle Famiglie Adottive IRIDE, con le quali è stato istituito un tavolo interprofessionale a livello zonale, unica esperienza nel territorio provinciale.

 

L’Assessore all’istruzione dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, Eleonora Ducci, ha così commentato “ l’incontro di stamani è stato molto positivo e  costruttivo perché il confronto con il mondo della scuola è fondamentale quando si parla di intercultura, di integrazione e adozione. I buoni risultati ottenuti in passato dai progetti realizzati dall’Unione sicuramente sono il punto di partenza per una programmazione di interventi territoriali ancora più attenti alle esigenze della comunità casentinese”.

 

Unione dei Comuni Montani del Casentino

334.6784791

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl