Cori: consegnati gli attestati ai partecipanti al corso di formazione sui Bisogni Educativi Speciali

Si è concluso con la consegna degli attestati di partecipazione il corso di formazione sul tema dei "Bisogni Educativi Speciali' - BES - organizzato dall'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cori ed accolto dall'Istituto Comprensivo Statale "Cesare Chiominto".

Persone Roberta Berrè, Viviana Vettraino, Luigi Fabozzi, Chiara Cochi
Organizzazioni Cori
Argomenti scuola, istruzione, politica

03/mar/2016 14.56.55 comune di cori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si è concluso con la consegna degli attestati di partecipazione il corso di formazione sul tema dei ‘Bisogni Educativi Speciali’ – BES – organizzato dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cori ed accolto dall’Istituto Comprensivo Statale ‘Cesare Chiominto’. Vi hanno preso parte 59 insegnanti delle scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado di Cori e Giulianello.

Mercoledì pomeriggio la cerimonia finale presso la ‘V. Laurienti’. Erano presenti l’Ass.re alle Politiche Sociali Chiara Cochi e il Dirigente scolastico, il dott. Luigi Fabozzi, che ha ringraziato l’assessore per la costante attenzione che l’Amministrazione comunale riserva alla scuola. La psicologa del Servizio di Integrazione Scolastica del Comune di Cori, la dott.ssa Viviana Vettraino, che ha tenuto le lezioni, e la Responsabile dei Servizi Sociali, la dott.ssa Roberta Berrè

Il progetto rientrava nelle iniziative rivolte ai docenti per l’aggiornamento e la conoscenza di alcune tematiche rilevanti per lo svolgimento del loro lavoro quotidiano. La formazione sui Bisogni Educativi Speciali ha offerto strumenti utili ed efficaci per migliorare l’approccio al singolo alunno secondo le diverse e personali caratteristiche, attuando il principio della personalizzazione dell’insegnamento sancito già dalla Legge 53/2003 ed oggi meglio definito nella direttiva ministeriale del 27/12/2012: ‘Strumenti d’intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica’.

Nella realtà odierna infatti si constata che in ogni classe ci sono ragazzi che presentano Bisogni Educativi Speciali attribuibili a diverse motivazioni: svantaggio sociale e culturale, disturbi specifici di apprendimento e/o evolutivi, difficoltà derivanti dalla non conoscenza della cultura e della lingua italiana. In ogni caso a costoro deve essere assicurata la necessaria e particolare attenzione, per garantirne l’effettiva inclusione scolastica e il successo formativo.

 

Le giornate di studio sui BES – Bisogni Educativi Speciali – confermano la rinnovata collaborazione tra l’Amministrazione comunale, i Servizi Sociali e gli istituti scolastici del territorio. Un rapporto che si evolverà ulteriormente con altri momenti formativi a cura dei professionisti che operano presso il Comune di Cori, e rivolti sia agli studenti che ai loro educatori: a breve inizierà il ciclo di approfondimento e formazione sul Disturbo dello Spettro Autistico.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl