Strage 2 agosto 1980. Bolognesi: Dopo 27 anni continuiamo a chiedere chi sono i mandanti e gli ispiratori politici.

"Nonostante sia stata sancita giudiziariamente la condanna definitiva di tre esecutori materiali della strage del 2 agosto 1980: Francesca Mambro, Valerio Fioravanti e Luigi Ciavardini, non è stato ancora possibile fare un passo avanti, ovvero scoprire un dato fondamentale: i mandanti e gli ispriratori politici delle strage (che d'altra parte mancano in tutte le stragi italiane).

Allegati

24/nov/2007 17.30.00 Casalecchio delle Culture Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Strage 2 agosto 1980. Bolognesi: Dopo 27 anni continuiamo a chiedere chi sono i mandanti e gli ispiratori politici.

”Nonostante sia stata sancita giudiziariamente la condanna definitiva di tre esecutori materiali della strage del 2 agosto 1980: Francesca Mambro, Valerio Fioravanti e Luigi Ciavardini, non è stato ancora possibile fare un passo avanti, ovvero scoprire un dato fondamentale:  i mandanti e gli ispriratori politici delle strage (che d’altra parte mancano in tutte le stragi italiane).

Questo perché, in questa nostra Italia nel momento in cui si arriva alla sentenza definitiva,  anziché proseguire nella ricerca della verità, s’infiamma la scena politica, escono fuori piste nuove e libri nuovi. Insomma, si tenta di mettere in discussione tutto quello fin qui acquisito”.

A sollevare la questione è stato il Presidente dell’Associazione Famigliari Strage 2 agosto 1980, Paolo Bolognesi, intervenendo - nel Focus di Politicamente Scorretto sulla strage alla Stazione di Bologna, coordinato da Carlo Lucarelli.

“Chi sono i mandanti politici allora? – prosegue Bolognesi - La risposta è nelle carte processuali e nel contesto storico in cui è avvenuta la strage. All’epoca c’era un tentativo di controllo metodico da parte della  loggia massonica P2. C’era uno schema preciso, il Piano di Rinascita Democratica, che ha ispirato molte leggi varate nella scorsa  legislatura, dove a capo del governo c’era proprio un iscritto alla P2”.


Mattia Grillini
Ufficio Stampa Politicamente Scorretto
Casalecchio delle Culture – Istituzione dei Servizi Culturali del Comune di Casalecchio di Reno
via dei Mille, 9 – 40033 Casalecchio di Reno (BO)
tel. 051 598268 / 3477433398
mgrillini@comune.casalecchio.bo.it
www.politicamentescorretto.org




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl