Forza Nuova:pena di morte per omicidio Zacconi

04/apr/2008 19.49.00 FORZA NUOVA - UFFICIO STAMPA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa 4 aprile 2008

FORZA NUOVA

Oggetto: Processo omicidiodi Jennifer Zacconi, Forza Nuova - "altro che ergastolo, per Lucio Niero la pena di morte sarebbe già troppo poco."

 

Il pubblico ministero Buccini ha chiesto l'ergastolo per Lucio Niero, 36 anni, reo confesso dell'uccisione di Jennifer Zacconi. La giovane fu sepolta viva, incinta al nono mese di gravidanza. La richiesta definitiva del pm al processo che si svolge con la formula del rito abbreviato davanti al gup Galasso lascia l'amaro in bocca a Paolo Caratossidis, coordinatore nazionale di Forza Nuova, che afferma: "altro che ergastolo, altro che pena detentiva, per Lucio Niero ci vorrebbe il cappio. Un delitto così infame dove, oltre a perdere la vita la giovane Jennifer, è morta anche quella nuova vita che lei portava orgogliosamente in grembo, non ha precedenti. L'assassino è un mostro e come tale andrebbe trattato, anche come esempio. La galera non basta a punire un crimine così efferato. Uno stato di diritto dovrebbe prevedere anche la massima pena, la morte per l'appunto, per un pazzo del genere."

E conclude: "Il mondo della politica deve interrogarsi, la prevenzione in casi del genere non serve, ci sono dei casi umani che non si possono né redimere né convertire. Lucio Niero rappresenta il male assoluto e pensare che i contribuenti si accollino il suo mantenimento in carcere per venti anni è una vergogna. Noi non abbiamo alcun dubbio: in casi come questo la pena di morte è già una pena troppo tenera!"

 

 

 

L'UFFICIO STAMPA DI FORZA NUOVA

VIA DAL SANTO 4 PADOVA TEL-FAX: 049/7388499

www.forzanuova.org

www.robertofiore.org

email: padovafn@tin.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl