Padova, Forza Nuova in sostegno della maestra sospesa- com. stampa

29/apr/2008 16.00.00 FORZA NUOVA - UFFICIO STAMPA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
FORZA NUOVA
 
COMUNICATO STAMPA
 
OGGETTO: Maestra sospesa dall'insegnamento a Padova -Forza Nuova: "E' una vergogna, il velo islamico deve essere bandito dalle scuole! Solidarietà e appoggio alla maestra padovana".
 
Una maestra è stata sospesa dall'insegnamento  in una scuola elementare a Padova per avere espresso del 'disappunto' sul velo islamico indossato da alcune bambine extracomunitarie. La sospensione cautelare - su indicazione del preside - sarà seguita da un'ispezione scolastica disposta dal dirigente dell'Ufficio scolastico regionale Carmela Palumbo. Questo caso ci ricorda molto il precedente che aveva visto un analogo provvedimento nei confronti del professor Franco Damiani, poi reintegrato nel suo ruolo dopo una lunga 'battaglia' di fronte al giudice del lavoro ed al tribunale ordinario.
Per il coordinatore nazionale di Forza Nuova Paolo Caratossidis: "Se i fatti sono quelli riportati oggi nelle agenzie di stampa è una vergogna senza precedenti. La maestra va immediatamente reintegrata nel suo ruolo e consigliamo al preside e al dirigente regionale Carmela Palumbo di rassegnare immediate dimissioni.".
E continua: " Il modello d'integrazione tanto cara ad una certa sinistra esclusa dal parlamento pretende un'integrazione che venga pagata solo dagli italiani. Gli studenti stranieri - pur essendo tuttora una minoranza - sono privilegiati in tutto e vengono permesse a confessioni religiose aliene dalla nostra tradizione cose che non vengono accordate loro nemmeno nei paesi d'origine. Il velo islamico è bandito perfino nelle scuole ed università della Turchia."
La polemica di questi giorni sulla moschea di Padova con un ventilato referendum contro la delibera del Comune riporta alla ribalta - secondo Caratossidis-: "la gravità della situazione che vede gli italiani discriminati in negativo rispetto agli stranieri. Qui si rasenta il ridicolo. Se vogliono creare delle scuole coraniche a Padova abbiano il coraggio di affermarlo pubblicamente e senza tanti giri di parole. Ci mobiliteremo  subito per manifestare il nostro chiaro dissenso fuori dai cancelli della scuola in questione e chiederemo ai genitori italiani di esprimersi in merito. Se non vogliono che le nostre scuole perdano definitivamente ogni legame con l'identità e con il territorio troveranno in Forza Nuova uno strumento immediato per manifestare una sacrosanta protesta."
 
 
L'UFFICIO STAMPA
FEDERAZIONE PROVINCIALE  DI FORZA NUOVA
VIA DAL SANTO 4 PADOVA ,TEL - FAX 049/7388499
e-mail: padovafn@tin.it            www.forzanuova.org
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl