Frutta e verdura gratis nelle scuole Ue: bene il Parlamento europeo che propone di quadruplicare le risorse per la campagna

Frutta e verdura gratis nelle scuole Ue: bene il Parlamento europeo che propone di quadruplicare le risorse per la campagna Frutta e verdura gratis nelle scuole Ue: bene il Parlamento europeo che propone di quadruplicare le risorse per la campagna La Cia esprime apprezzamento per l'orientamento europeo in Commissione agricoltura.

11/set/2008 15.58.47 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Frutta e verdura gratis nelle scuole Ue: bene il Parlamento europeo
che propone di quadruplicare le risorse per la campagna
 
La Cia esprime apprezzamento per l’orientamento europeo in Commissione agricoltura. Il progetto potrebbe partire già dal 2009.
 
            Non possiamo che esprimere apprezzamento per il consenso che anche in Parlamento europeo è stato trovato nei confronti del programma Ue d’informazione e distribuzione gratis di frutta e verdura nelle scuole europee. E’ quanto evidenziato dalla Cia-Confederazione italiana agricoltori in merito al dibattito che si è avuto presso la Commissione agricoltura e sviluppo rurale dell’Assemblea di Strasburgo.
            Durante i lavori -rileva la Cia- il relatore Niels Busk ha presentato il programma proposto dalla Commissione Ue, chiedendo di accoglierlo e, anzi, di investire ancora di più nella salute dei cittadini europei, per lottare contro l’obesità dei bambini e formarli meglio ad un consumo consapevole. La proposta formulata da Busk è, infatti, quella di aumentare da 90 a 360 milioni euro il contributo comunitario per garantire un numero più elevato di bambini coinvolti e un periodo più lungo di distribuzione di frutta e verdura nelle scuole.
            Il voto del Parlamento europeo è atteso per il mese di novembre, ma la Commissione Ue -sottolinea la Cia- già parla di un grande evento di presentazione del progetto per il mese di dicembre. Auspicio, quindi, che già dal 2009 sia possibile sostenere i progetti di distribuzione gratis di frutta e verdura nelle scuole.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl