Invito Conferenza stampa Pattichiari, Cia e Confagricoltura

20/ott/2008 12.09.48 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Conferenza stampa per la firma del protocollo di collaborazione
PattiChiari, CIA e Confagricoltura
 
Palazzo Altieri, Roma - 21 ottobre 2008
 
 
Con la riforma della legge bancaria del 1993, che ha soppresso la rigida regolamentazione del 1928 sul credito agrario ed ha portato una liberalizzazione degli interventi creditizi a favore dell’agricoltura, il settore in questi anni ha avuto un’offerta di credito, che nelle forme e modalità di finanziamento è risultata più dinamica e rispondente ad un settore, che negli ultimi 15 anni è cambiato molto e ha manifestato chiari segni di evoluzione e crescita.
 
E’ rimasto - anzi si è forse maggiormente acuito - il problema del rapporti fra banche e imprese. Non sempre gli imprenditori agricoli hanno trovato nella banca finanziatrice delle risposte chiare e facilmente leggibili.
 
Confagricoltura si è adoperata da sempre sul fronte delle relazioni fra imprese ed istituti bancari per l’ottenimento di un rapporto più equilibrato, ma anche più snello e diretto.
L’opportunità, nata da una richiesta da noi avanzata al Presidente Faissola, di lavorare insieme con PattiChiari sulla maggiore conoscenza e trasparenza dei prodotti di credito destinati all’agricoltura è in questo cotesto di estrema rilevanza.
 
Quello che si vuole ottenere da questa collaborazione è offrire alle imprese agricole nostre associate una lettura chiara delle condizioni e modalità di finanziamento e, quindi, permettere loro di fare delle scelte più adeguate per il finanziamento della propria attività imprenditoriale, il tutto attraverso l’utilizzo di strumenti semplici, come i nostri siti web o iniziative comuni sulla formazione.
Ma è nostra volontà di affrontare insieme, anche, i temi più complessi e specifici del credito per l’agricoltura, come la qualità, l’agro-energia, l’internazionalizzazione, i programmi di sviluppo rurale.
 
In conclusione, con PattiChiari è nostra intenzione creare le sinergie necessarie per dare informazione e, al contempo, fornire formazione sul credito non solo alle imprese agricole, ma anche alle banche, che spesso si trovano in difficoltà a comprendere ed organizzarsi adeguatamente alla richiesta finanziaria e creditizia che nasce dalla clientela agricola.
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl