Imprese agricole a rischio chiusura “Ora i fatti” . Subito interventi straordinari

14/nov/2008 11.59.17 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Imprese agricole a rischio chiusura
“Ora i fatti”. Subito interventi straordinari
 
Il 20 novembre sit-in a Roma con centinaia di agricoltori in
Piazza Montecitorio, davanti alla Camera.
Manifestazione conclusiva della grande mobilitazione Cia
 
 
L’agricoltura italiana è sempre più a rischio recessione. Le imprese sono costrette a confrontarsi con uno scandio estremamente difficile. I costi produttivi e gli oneri sociali sono diventati asfissianti per gli imprenditori agricoli che vedono ridurre i loro redditi e diminuire la competitività. Servono, quindi, interventi straordinari per uscire da una crisi che non ha precedenti negli ultimi venti anni.
La grande mobilitazione promossa dalla Cia-Confederazione italiana agricoltori, sotto lo slogan “Ora i fatti. Gli agricoltori chiedono interventi immediati ed efficaci”, si sta sviluppando sull’intero territorio nazionale con iniziative in cento province (da Torino a Milano, da Bologna a Bari, da Napoli a Palermo). L’obiettivo prioritario è il varo di immediate misure di sostegno alle aziende e una politica di reale sviluppo per il settore.
La manifestazione conclusiva della mobilitazione nazionale della Cia si svolgerà giovedì prossimo 20 novembre a Roma in Piazza Montecitorio, davanti alla Camera dei deputati. Centinaia di agricoltori, dalle 9.00 alle 14.00, daranno vita ad un sit-in per richiamare l’attenzione di governo, enti locali, forze politiche verso i gravi problemi del settore.
Vista l’importanza e l’attualità dell’iniziativa conto sulla Tua qualificata partecipazione.
In attesa di incontrarTi per l’occasione, Ti invio i più cordiali saluti.
 
 
                                                                                              Alfredo Bernardini
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl