Paraguay: nuove iniziative di solidarietà asostegno degli agricoltori

25/nov/2008 16.19.51 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Paraguay: nuove iniziative di solidarietà a sostegno degli agricoltori
 
Il presidente del Paese sudamericano Fernando Lugo esprime al presidente Politi apprezzamento per il lavoro svolto da Cia e Ases. Inaugurati in questi giorni case, una scuola rurale, aziende agricole e un pozzo artesiano.
 
 
Vivo apprezzamento per le iniziative che la Cia-Confederazione italiana agricoltori sta sviluppando, tramite l’Ases (l’Associazione solidarietà e sviluppo), in Paraguay, è stato espresso dal presidente del Paese sudamericano Fernando Lugo. Occasione è stato l’incontro che si è svolto ad Asuncion con una delegazione della Cia, guidata dal presidente Giuseppe Politi, che è anche presidente di Ases, e composta da Norberto Bellini, vicepresidente di Ases, e da Giuseppe Alagia, responsabile dell’Ufficio di Bruxelles della Confederazione.
Il presidente Lugo ha rivolto a Politi parole di sincero compiacimento per quello che la Cia ha fatto e che ha in cantiere da sviluppare a sostegno degli agricoltori del Paraguay. Una serie di iniziative e di progetti di concreti di cui hanno beneficiato centinaia di migliaia di persone.
Il presidente Politi, dopo aver illustrato l’azione che sta portando avanti la Cia insieme all’Ases, ha ribadito l’esigenza di una ancora più stretta collaborazione tra la Confederazione e le Istituzioni del Paraguay, al fine di completare e sviluppare nuovi progetti indispensabili per un reale sostegno al mondo agricolo, agli agricoltori e ai bambini di popolazioni che hanno bisogno di solidarietà e di atti realmente tangibili.
Per quanto riguarda le ultime iniziative di Cia ed Ases in Paraguay, domenica scorsa 23 novembre, in località Villa Hayes (regione Presidente Hayes), sono state inaugurate case per i senza tetto (progetto cofinanziato dall’Unione europea); mentre lunedì 24 novembre, in località Curupicayty (regione centrale), è stata inaugurata una scuola rurale (progetto cofinanziato dalla Regione del Veneto, tramite il Comune di Torreggia). Oggi, invece, in località Martin Rolon (regione Misiones), nell’ambito del progetto di riforma agraria, sono stati inaugurati un nuovo pozzo artesiano e nuove aziende agricole (progetto cofinanziato dall’Unione europea).
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl