PROTEZIONE CIVILE: BRACCIANO (RM), AL VIA CORSO DI LINGUA INGLESE PER I VOLONTARI

Al via un corso di formazione in lingua inglese riservato ai volontari del Gruppo comunale di Protezione Civile di Bracciano.

09/dic/2008 13.23.37 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'iniziativa è riservata a 15 membri del gruppo per formarli in vista delle “missioni internazionali di emergenza e soccorso umanitario”.

Al via un corso di formazione in lingua inglese riservato ai volontari del Gruppo comunale di Protezione Civile di Bracciano. Un’iniziativa che interesserà 15 membri del gruppo, per formarli in vista delle “missioni internazionali di emergenza e soccorso umanitario”, cui i gruppi locali sono spesso convocati dal Dipartimento di Protezione Civile.

“Questo corso, che si aggiunge ad altri già realizzati nel 2008 per l’antincendio boschivo e sull’uso di defibrillatori, è un’occasione importante per accrescere le competenze e migliorare le potenzialità operative del gruppo”, ha spiegato Remo Eufemi, Consigliere delegato alla Protezione Civile, che ha fortemente caldeggiato la realizzazione dell’iniziativa.

Il corso, al termine del quale sarà rilasciato un attestato di partecipazione, si articolerà su 18 lezioni che prevedono lo svolgimento di argomenti di base della lingua inglese, per fornire ai partecipanti le nozioni linguistiche esenziali necessarie per operare sia in contesti internazionali, quando richiesto, sia sul territorio, durante la stagione turistica, per fornire informazione e assistenza ai visitatori stranieri. La Protezione civile di Bracciano è insomma ormai una grande realtà ed è in grado di garantire ogni tipo di intervento in caso di calamità o emergenze su tutto il territorio. E proprio in questi giorni si sono aperte le iscrizioni, per quanti, associazioni e cittadini domiciliati a Bracciano, vogliano impegnarsi nelle varie attività del Gruppo.

“Colgo l'occasione - ha continuato Eufemi - per ringraziare, oltre a tutti i volontari, la Regione Lazio e la Giunta provinciale che con i loro contributi stanno permettendo alla nostra città di avere un corpo di Protezione Civile efficace e in grado di rappresentare un prezioso punto di riferimento per la popolazione. Un ringraziamento particolare - ha aggiunto - va poi al Maggiore Claudio Pierangelini, responsabile del Dipartimento Protezione Civile del Comune; ai Vigili del Fuoco e al Comandante del distaccamento di Bracciano, Enzo Vecchiotti, sempre presenti nelle piccole o grandi emergenze; nonché alle forze dell’ordine”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl