Attori della Giornata Europea dei Genitori e della Scuola

In più luoghi e contesti, i diversi attori del mondo della scuola hanno sottolineato come l'istituzione scolastica possa realizzare il proprio compito educativo solo grazie ad una stretta alleanza con la famiglia, e aggiungiamo noi dell'ANPE-REGIONE PUGLIA, anche grazie all'alleanza con le agenzie del territorio.

12/feb/2009 20.34.57 Eufrasia Capodiferro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il 17 febbraio sarà celebrata la VII Giornata Europea dei genitori.

Le motivazioni della promozione di una Giornata Europea dei Genitori e della Scuola stanno nell’intento, richiamato in più documenti di organismi internazionali, nonché sottolineato tra gli obiettivi prioritari dell’azione amministrativa indicati  nella direttiva ministeriale del 15 gennaio 2007, di “instaurare un rapporto costante e non burocratizzato con le famiglie, riconoscendo i genitori degli alunni come risorsa per la comunità scolastica, senza alcuna confusione di ruolo, attribuendo loro l’importante ruolo di partner nell’educazione”.

In più luoghi e contesti, i diversi attori del mondo della scuola  hanno sottolineato come l’istituzione scolastica possa realizzare il proprio compito educativo solo grazie ad una stretta alleanza con la famiglia, e aggiungiamo noi dell’ANPE-REGIONE PUGLIA,  anche grazie all’alleanza con le agenzie del territorio.

L’ANPE- REGIONE PUGLIA, soggetto attuatore, per conto dell’Ufficio Scolastico Regionale  per la Puglia della sperimentazione: LA SCUOLA FA TESTO. VERSO UN PATTO DI CORRESPONSABILITA’ EDUCATIVA SCUOLA FAMIGLIA TERRITORIO, sarà fra i testimoni privilegiati a livello nazionale di buone prassi settoriali.

La  cerimonia si svolgerà a Roma il 17 febbraio 2009 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 nella  Sala della Comunicazione presso la sede del Ministero dell’ Istruzione, dell’ Università e della Ricerca - Viale Trastevere 76/A .

A rappresentare l’ANPE REGIONE PUGLIA vi sarà la Presidente Dott.ssa Luisa Verdoscia, nella sua veste anche di dirigente scolastica del 25° Circolo didattico Don Milani di Bari, nonché di condirettore scientifico della sperimentazione, coadiuvata dalla socia dott.ssa Daniela De Nicolò, responsabile del Centro di Ascolto dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia.

La delegazione  che sarà ricevuta dal Ministro Maria Stella Gelmini sarà composta anche da genitori ed alunni attori della sperimentazione.

 

Dott.ssa Eufrasia Capodiferro

Responsabile della sperimentazione

Addetta alla comunicazione 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl