Terremoto: bene le prime misure del governo a sostegno dell’agricoltura. Sono però necessari altri interventi

09/apr/2009 15.30.35 Confederazione italiana agricoltori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Terremoto: bene le prime misure del governo a sostegno dell’agricoltura. Sono però necessari altri interventi
 
Il presidente della Cia Giuseppe Politi giudica positive le decisioni del Consiglio dei ministri. Attendiamo ulteriori provvedimenti per rispondere alle esigenze degli agricoltori colpite dal sisma.
 
“Le prime misure del governo a sostegno del settore agricolo colpito dal terremoto vanno nella direzione giusta. Ovviamente, ne devono seguire altre per dare valide risposte agli agricoltori che hanno subito danni rilevanti e che hanno visto compromessa la loro attività produttiva”. Lo ha sostenuto il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi commentando le decisioni adottate oggi dal Consiglio dei ministri.
“Bene l’indennità per gli imprenditori e la sospensione fino al 31 dicembre 2009 dei contributi previdenziali ed assistenziali. Ma ora -ha detto Politi- bisogna intervenire anche su fronti come quello fiscale e bancario. Il governo ha annunciato altre iniziative in questo senso. Occorre, comunque, fare presto. La sospensione dei termini relativi agli adempimenti e ai versamenti di carattere tributario è importante. Stesso discorso anche per i mutui bancari per i quali va prevista una misura sospensiva”.
“Naturalmente questi -conclude il presidente della Cia- sono primi interventi per fronteggiare l’emergenza. Poi bisogna pensare a ricostruire. Le tante aziende distrutte e danneggiate vanno sostenute in maniera adeguata. Per questo ci attendiamo misure realmente concrete. L’agricoltura è una realtà molto importante per l’Abruzzo (15 per cento del prodotto lordo regionale) e va, quindi, aiutata e valorizzata con provvedimenti incisivi”.
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl