Meritocrazia e Commitment: Le leve per far accadere il cambiamento nella Pubblica Amministrazione

27/mag/2009 14.19.24 CITEF - Ufficio stampa di Ubifrance in Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Convegno annuale AssoChange – Roma 28/5/2009
CNR Aula Marconi
 
Interverranno : 
          Giovanni Sgalambro, Presidente Assochange
          Federico Butera, Presidente di IRSO, Università di Milano Bicocca
          Clive Martlew, The Scottish Government
          Nicolas Tenzer, Consigliere Scientifico della Direction Générale de l’Administration et de la Fonction Publique (DGAFP), Presidente del Centre d’Etude et de Réflexion pour l’Action Politique (CERAP) et d’Initiative pour le Développement de l’expertise française à l’international et en Europe (IDEFIE)
 
 Sono attesi :
          Renato Brunetta - Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione in carica
          Franco Bassanini - più volte Ministro della Funzione Pubblica, è attualmente Presidente della Cassa Depositi e Prestiti
 
Possono le tecniche manageriali aziendali contribuire a modernizzare la P.A. e migliorarne le performance al servizio del cittadino? Esistono in Italia Pubbliche Amministrazioni dove merito e impegno vengono riconosciuti e hanno portato maggior efficienza? Possiamo cogliere spunti dall’esperienza di altri paesi europei come Francia e Gran Bretagna ?
 
Questi sono i temi che verranno trattati nel corso del Convegno annuale di AssoChange, il 28 maggio prossimo presso l’Aula Marconi del CNR a Roma.
 
Attiva dal 2003, AssoChange è l'associazione italiana che raggruppa aziende, istituzioni, università e professionisti che si occupano di change management nelle organizzazioni, ossia governo e gestione del cambiamento (per saperne di più: www.assochange.it).
 
Dopo aver per anni concentrato il suo interesse nei confronti delle imprese, AssoChange sceglie di dedicare il suo convegno annuale alla Pubblica Amministrazione, italiana ed europea, in un momento in cui il suo peso e ruolo si confermano determinanti, accanto alle imprese, per affrontare la crisi economica.
 
Mentre il mondo produttivo è in una fase di trasformazione convulsa, la Pubblica Amministrazione potrebbe sembrare continuare ad operare in un contesto più garantito, mantenendo fermi i propri modelli di pensiero e di azione.
 
Invece sono in atto importanti mutamenti e arrivano segnali di cambiamenti che potrebbero comportare l’affermarsi di una nuova mentalità più orientata al cambiamento e ricreare le condizioni per una rinnovata spinta motivazionale degli individui e delle organizzazioni.
 
Oggi il binomio Meritocrazia e Commitment possono essere le leve manageriali che consentiranno  che la modernizzazione e l’efficienza della P.A. non vengano una volta di più disattese.
 
 
Per ulteriori informazioni:
 
Segreteria Organizzativa:
Segreteria AssoChange
Via Cornalia, 19 - 20124 MILANO  
Tel. 02 48 01 36 58 - Fax 02 48 01 31 28
segreteria@assochange.it
 
Contatti stampa:
Agenzia Stampa CITEF di Ubifrance in Italia
Via Morozzo della Rocca, 9 – 20123 Milano
Tel. 02 43 98 08 32 / Fax. 02 58 43 03 63
agenziastampacitef@citef.it
www.citef.it
 
Sede del convegno: Aula Marconi del CNR a Roma
CNR – Aula Marconi - P.le Aldo Moro, 7   
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl