TRASPORTI: BRACCIANO (RM), TESSERE GRATUITE PER CATEGORIE PROTETTE ENTRO IL 25 GIUGNO

L'iniziativa è promossa dall'Amministrazione Comunale (deliberazione di Giunta Comunale n. 201 del 12/05/2009) in seguito all'approvazione del nuovo piano di trasporto pubblico locale messo a punto con la ditta concessionaria del servizio, la ATI Rossi Bus SpA, la quale ha concesso al Comune i 50 abbonamenti annui a un prezzo di favore (1.000 euro a fronte di un costo reale di 10.000 euro) che l'Amministrazione assegnerà ai meno abbienti.

10/giu/2009 13.51.34 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Destinatari sono ultrasettantenni, categorie protette, e perone con reddito sotto i 6.000 euro. Presso l’Urp e sul sito del comune è possibile ritirare i moduli di domanda. Scadenza termini il 25 giugno.

Cinquanta tessere annuali gratuite per le persone appartenenti a categorie sociali più deboli. Si sono aperti i termini per la presentazione delle domande per la richiesta di un numero limitato di agevolazioni per il trasporto urbano (per ora 50) riservate ad anziani ultrasettantenni e ad altre categorie protette (diversamente abili, invalidi civili, persone in situazione di grave disagio socio/economico).

L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione Comunale (deliberazione di Giunta Comunale n. 201 del 12/05/2009) in seguito all’approvazione del nuovo piano di trasporto pubblico locale messo a punto con la ditta concessionaria del servizio, la ATI Rossi Bus SpA, la quale ha concesso al Comune i 50 abbonamenti annui a un prezzo di favore (1.000 euro a fronte di un costo reale di 10.000 euro) che l’Amministrazione assegnerà ai meno abbienti. Nel dettaglio, 30 schede saranno destinate agli ultrasettantenni; 15 tessere alle categorie protette e 5 a soggetti con reddito sotto i 6mila euro.

Tutti i i cittadini interessati possono fare richiesta in carta semplice presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Bracciano entro il 25 giugno, allegando: la certificazione attestante i dati anagrafici; la certificazione I.S.E.E. (da richiedere a titolo gratuito presso i centri di assistenza fiscale); la certificazione sanitaria rilasciata dal medico curante e/o dai competenti uffici della ASL; la certificazione attestante il possesso del requisito di invalido e/o mutilato di guerra; un documento di identità in corso di validità. Alla scadenza del bando sarà stilata una graduatoria per la concessione delle tessere ripartendole tra i soggetti indicati in precedenza.

Il modello di domanda sarà a disposizione presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (Urp) del Comune di Bracciano (situato al piano terra del municipio in piazza IV novembre 6) o scaricabile dal sito Internet www.comune.bracciano.rm.it.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il portale del Comune di Bracciano, cliccando sull’area tematica ‘Il territorio’ (sezione ‘Trasporti’) o contattare l’Urp allo 06.998161 (e-mail: urp@comune.bracciano.rm.it).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl