ENOLOGIA: BRACCIANO (RM), AL VIA OGGI LAGHIDIVINI - TRE GIORNI DI ENOGASTRONOMIA , SPETTACOLI ED EVENTI

19/giu/2009 12.08.26 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Da stasera a domenica, al Chiostro degli Agostiniani, al via la manifestazione dedicato ai vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani.

Partirà stasera alle ore 18, presso il Complesso conventuale di Santa Maria Novella, a pochi passi dal Castello Odescalchi, 'Laghidivini 2009': il festival dedicato ai vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani. La manifestazione, ideata e organizzata dalla delegazione braccianese dell'Accademia Internazionale 'Epulae', patrocinata dal Consiglio Regionale del Lazio, da ARSIAL, dalla Provincia di Roma, dal Comune di Bracciano e dal Consorzio Lago di Bracciano. Il festival, quest'anno dedicato al binomio 'vino-pesce di lago', offrirà una serie di eventi, degustazioni, proiezioni di documentari inediti e dibattiti per esplorare a 360° il tema dell'enologia e dell'enogastronomia lacustre.

Tante le etichette rappresentate alla manifestazione (oltre 70), tra cui due aziende vitivinicole locali. Una di queste, in particolare, la 'Vigna Lupa' di Trevignano, presenterà stasera in anteprima il suo prodotto (non ancora sul mercato) realizzato con il contributo del prestigioso enologo Riccardo Cotarella: un'occasione da non perdere. In questo contesto, rivestono notevole importanza i seminari ed i laboratori sulla cucina del pesce di lago che si terranno nelle tre giornate e che saranno guidati dallo Chef Stefano Aldreghetti, fresco vincitore del Concorso internazionale di cucina alla manifestazione 'Girotonno' di Carloforte (CA).

In programma anche la presentazione del nuovo Presidio Slow Food per la biodiversità dedicato all'anguilla dei laghi della Tuscia, che avverrà nel pomeriggio di domenica con la partecipazione di ARSIAL e Slow Food Lazio e gli interventi di enti e soggetti coinvolti nel progetto. Ricco il parterre degli ospiti, parteciperanno, infatti: il presidente ARSIAL, Massimo Pallottini; l'on. Lo Fazio della Provincia di Roma; l'assessore all'Agricoltura della Provincia di Viterbo, Mario Trapè, il presidente della Camera di Commercio di Viterbo, Ferindo Palombella; il presidente regionale di Slow Food, Dionisio Castello; il presidente del Consorzio Lago di Bracciano, Rolando Luciani; il sindaco di Bracciano, Giuliano Sala; e l'assessore alle Politiche Culturali, Gianpiero Nardelli.

Per i giornalisti è necessario accreditarsi, rivolgendosi all'ufficio stampa della manifestazione - Francesco Rovida tel. 347.0746822, Sandra Ianni tel. 349.8649172 - e ritirare il pass di accesso al punto informazioni posto all’ingresso della manifestazione. Per ulteriori informazioni e contatti è possibile visitare il sito del festival (www.laghidivini.it).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl