NUOTO-ROMA 2009: BRACCIANO, COMUNE PRONTO PER OFFRIRE SUPPORTO LOGISTICO E ORGANIZZATIVO PER GARE DI FONDO

19/lug/2009 11.54.41 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“Se gli organizzatori decideranno di spostare sul lago le competizioni di fondo, che dovrebbero concludersi sul lungolago Argenti, siamo pronti a gestire la logistica e ad assicurare il corretto svolgimento dell'evento”.

“Se il Comitato organizzatore dei Mondiali di nuoto di Roma 2009 deciderà di spostare sul lago le gare di fondo, che dovrebbero concludersi sul lungolago Argenti di Bracciano, siamo pronti a gestire la logistica e ad assicurare il corretto svolgimento dell'evento”. Parola di Giuliano Sala, Sindaco di Bracciano, che, assieme a Giorgio Merlini e Remo Eufemi, Consiglieri delegati allo Sport e alla Protezione Civile, è stato allertato ieri dagli organizzatori dei Mondiali, dopo che una violenta mareggiata ha costretto al rinvio delle gare di fondo.

In seguito al sopralluogo sulle acque del lago effettuato ieri dai tecnici della Federazione, Comune, Protezione Civile e Consorzio di navigazione del Lago di Bracciano sono in fase di allerta e pronti a mettere in moto la macchina organizzativa destinata a gestire la logistica dell'evento (dalla viabilità all'accoglienza, dal supporto organizzativo ai soccorsi) che, con molta probabilità, dovrebbe seguire un percorso che dal molo di Anguillara porterà gli atleti al lungolago Argenti di Bracciano per l'arrivo della competizione.

“Siamo in uno stato 'pre-operativo' - spiega Giorgio Merlini - e siamo pronti, di concerto con la Protezione Civile e gli altri Enti coinvolti, ad attivarci immediatamente per fornire tutto il supporto necessario alla riuscita di questo evento di grande sport: importante per Roma, per la Regione e per il nostro lago".

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl