PARI OPPORTUNITA': BRACCIANO (RM), IN ARRIVO 'PARCHEGGI ROSA' PER DONNE IN ATTESA E NEO-MAMME

Nelle prossime settimane, verrà inviata una lettera a tutte le famiglie con bambini fino a un anno di età in cui saranno illustrate le modalità per poter usufruire dei parcheggi, mentre le donne in gravidanza potranno farne richiesta all'Urp.

31/ago/2009 08.43.30 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Otto posteggi situati in punti strategici e di pubblica utilità riservati a neo-mamme e donne in attesa.

A Bracciano arrivano i 'parcheggi rosa', un piccolo gesto di cortesia per donne in attesa e neo-mamme. Nell'ambito della modifica del sistema di viabilità e sosta cittadina che l'Amministrazione sta attivando nel centro urbano, sono state istituite delle aree di sosta destinate alle donne in attesa o alle neo-mamme che potranno così parcheggiare per un’ora in spazi a loro dedicati e situati in corrispondenza di punti strategici e di pubblico interesse.

Per il momento sono previsti 8 parcheggi (due agli uffici postali di via Cavour e via dei Lecci, uno in corrispondenza di ciascuna farmacia, uno al Consultorio di via Trento e due all’Ospedale ‘Padre Pio’), ma se l’esperimento avesse successo potrebbero aumentare. Nelle prossime settimane, verrà inviata una lettera a tutte le famiglie con bambini fino a un anno di età in cui saranno illustrate le modalità per poter usufruire dei parcheggi, mentre le donne in gravidanza potranno farne richiesta all’Urp.

“I ‘parcheggi rosa’ non sono disciplinati dal codice della strada - chiarisce il Consigliere delegato alla Viabilità e alla Sosta, Remo Eufemi - pertanto la loro occupazione da parte di quanti non ne hanno diritto non è sanzionabile, ma riteniamo che sia comunque un gesto di civiltà e, in questo, ci appelliamo al buon senso e al rispetto dei cittadini di Bracciano che siamo certi rispetteranno questi spazi”. “In ogni caso - continua Eufemi - tutte le informazioni sulle modalità di sosta e le aree interessate saranno comunicate tempestivamente e capillarmente alla cittadinanza che potrà anche avere ulteriori informazioni visitando un’apposita sezione del sito Internet del Comune dedicata alla ‘Viabilità e Sosta’, attualmente in fase di ultimazione”.

“Riteniamo che questo possa essere un piccolo passo per una particolare attenzione, richiesta a tutta la popolazione, nei confronti delle donne in gravidanza”, spiega la Consigliere delegata alle Politiche di Genere, Paola Lucci, “Un messaggio che il Comune come Istituzione, ha il dovere morale di diffondere anche con strumenti di questo tipo. Intanto - aggiunge - sia io sia Consulta Comunale Femminile invitiamo le donne di Bracciano a fornirci suggerimenti e commenti a tale iniziativa”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl