Lazio e Lombardia insieme per l'Europa

della Lombardia incontreranno a Roma quelli del Lazio, per

22/nov/2004 13.49.53 Voices Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Lazio e Lombardia insieme per l'Europa

CONFERENZA STAMPA
Roma 23 Novembre 2004 ore 11.00
Sala Tevere Regione Lazio


Due fra le più importanti Regioni del nostro Paese, per tramite dei rispettivi Assessori con delega all'Istruzione, alla Formazione ed al Lavoro - Giorgio SIMEONI e Alberto GUGLIELMO - hanno individuato nei principi ispiratori della nuova Carta Costituzionale Europea, le future direttive che nel mondo dell'istruzione, della formazione del lavoro, guideranno l'attività delle due Regioni per i prossimi mesi. Una coscienza condivisa di Cittadini d'Europa

E' questo il tema che il prossimo 23 Novembre alle ore 11.00 - nella Sala Tevere della Regione Lazio, i due Assessori regionali annunceranno in una conferenza stampa congiunta nella quale esporranno le tappe di un percorso didattico-espositivo denominato ITALIA Patria Europa , pianificato con una serie di appuntamenti tesi ad evidenziare ed arricchire il comune senso di appartenenza all'Europa che ci vede oggi protagonisti e che domani sarà valorizzata e supportata dai giovani studenti.

Un documento per il Primo Cittadino Europeo Carlo Azeglio Ciampi
La Prima tappa, l'Istruzione
: nel mese di Dicembre gli studenti della Lombardia incontreranno a Roma quelli del Lazio, per un seminario che analizzerà come il Nuovo Trattato Costituzionale europeo disciplina l'insegnamento ai nostri ragazzi dei valori propri del nostro Paese e dell'Europa. E' prevista la partecipazione di Rappresentanti del Governo e dell'UE in Italia, della scuola e del mondo dell'informazione. Il seminario chiuderà con un documento "simbolicamente" siglato dai 100 giovani studenti partecipanti, che sarà consegnata al Presidente Carlo Azeglio Ciampi, primo fautore del pensiero europeo.

Lavoro. A Gennaio oggetto di attenzione sarà il mondo del lavoro: partendo sempre dallo sguardo destinato dal Trattato Costituzionale Europeo a questo fondamentale argomento, gli Assessori Simeoni e Guglielmo discuteranno del nostro futuro in Europa, insieme ad alcuni importanti Rappresentanti del mondo del lavoro e dell'imprenditoria.

Formazione.  Infine, a Febbraio sarà la formazione ad essere protagonista: confrontando quanto già fatto dal Lazio e dalla Lombardia e prospettando come la nuova Europa a 25 membri potrà formare i nostri giovani nel rispetto di una coscienza condivisa di "Cittadini d'Europa"

Uffici Stampa Regione Lazio: 06 51683710 - Regione Lombardia: 02 67652255

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl